Windows Smart Screen: cos’è e come funziona

Al giorno d’oggi proteggere il proprio computer, o meglio la navigazione su internet, rappresenta un aspetto fondamentale. Con il passare del tempo, il sistema operativo per eccellenza, ossia Windows, ha implementato ed aggiornato diverse funzionalità di protezione e di controllo. Una delle più importanti è Windows Smart Screen.

All’interno del nostro approfondimento scopriremo cos’è, come funziona, cosa permette di fare ed eventualmente come procedere per disabilitarlo sul proprio computer.

Cos’è Windows Smart Screen

Windows Smart Screen rappresenta una delle tante funzionalità accessorie del sistema operativo Windows. Permette di proteggerci durante la navigazione online, la quale rappresenta da sempre insidie di ogni tipologia. Entrando maggiormente nello specifico, permette di proteggerci sotto diversi punti di vista.

La prima protezione è nei riguardi delle singole pagine di navigazione. Quando il filtro Smart Screen individua un determinato sito sospetto, facente parte del suo database o segnalato già in passato, invia un avviso all’utente, ossia a chi sta in quel momento navigando online. Lo stesso avviso blocca la navigazione avvisando in merito alla pericolosità della pagina aperta.

Un secondo controllo rilevante, è poi effettuato nei confronti dei file scaricati. Anche per i download, qualora risultassero sospetti, Windows Smart Screen blocca lo scaricamento, avvisando l’utente in merito a possibili problematiche e pericoli.

Come disabilitare Windows Smart Screen

Nonostante Windows Smart Screen agisca in modo diretto su milioni di pagine online, potrebbe succedere di vedersi bloccata una pagina a proprio avviso sicura. In questo modo, è sempre possibile procedere con la notifica a Microsoft in merito a quella pagina, andando successivamente a sbloccare il sito incriminato.

Oltre ciò, risulta possibile andare a disabilitare la funzione, in modo da poter accedere su determinati siti senza essere mai bloccati o semplicemente qualora non si voglia utilizzare la funzione (poiché in possesso di altri sistemi di sicurezza). Tutto ciò è ovviamente permesso su computer propri, che non facciano ad esempio parte di una rete aziendale o del proprio posto di lavoro. In questo caso le modifiche potrebbero essere limitate.

Quali passaggi per disabilitare Windows Smart Screen? Eccoli a seguire:

  • Si accede all’interno dell’applicativo Microsoft Edge (ultima versione)
  • A questo punto si accede alla voce “impostazioni” e successivamente su “privacy e servizi”
  • Scorrendo verso il basso è possibile individuare la specifica voce sulla funzione dello Smart Screen
  • L’utente può quindi procedere con la sua attivazione o disattivazione sulla base delle proprie esigenze e necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *