Recensione smartwatch Huawei Watch GT

Huawei è ormai da anni uno dei maggiori leader nella produzione degli smartwatch, e continua a lanciare sul mercato prodotti unici e dalle caratteristiche funzionali impeccabili. Uno dei maggiori vantaggi, riguarda proprio il rapporto qualità prezzo che, confrontato con altri marchi, la dice lunga sul perché in molti scelgano di fare affidamento su questo brand in forte crescita.

Abbiamo così deciso di presentare uno dei prodotti più apprezzati ad oggi disponibili online.

Huawei Watch GT

Si tratta del Huawei Watch GT, un piccolo capolavoro di ingegneria, che ha davvero superato le attese per via delle tante funzioni e dei supporti in grado di offrire ai possessori. Nel corso dei prossimi paragrafi visioneremo le sue principali caratteristiche tecniche, nonché quelle funzionali.

Huawei Watch GT: caratteristiche tecniche

La componente più importate di un ottimo smartwatch è sicuramente il monitor. Quello del Huawei Watch GT è tondo, quindi non rettangolare come altre case produttrici, e misura ben 1,39 pollici. La stessa grandezza, non esageratamente ampia, permette una facile maneggevolezza e garantisce una leggerezza senza eguali.

L’orologio può essere indossato con facilità, è dotato di un cinturino regolabile, morbido al tatto e soprattutto elastico. Così facendo, risulta facilmente adattabile a qualsiasi tipologia di polso.

La batteria, posta nella parte inferiore della scocca, può essere caricata in poche ore e permette un’autonomia, senza grossi utilizzi, pari a circa 2 settimane (14 giorni). Così facendo, si avrà sempre la possibilità di visionare le notifiche, di rispondere alle chiamate, o di sfruttare a pieno tutte le funzionalità.

I materiali sono resistenti, il che significa che il prodotto è stato appositamente progettato e costruito per durare nel tempo. È inoltre ermetico, in modo che nessuna particella di polvere possa entrare al suo interno.

Huawei Watch GT: specifiche funzionali

Passando ora alle caratteristiche funzionali, il Huawei Watch GT può essere collegato a qualsiasi dispositivo compatibile, attraverso la tecnologia Bluetooth 4.2. La tecnologia alla base dei sensori, permette di poter utilizzare il proprio smartwatch dalle lunghe distanze, allontanandosi dal telefono anche per qualche metro.

Fra le tante funzioni interessanti, troviamo la possibilità di poter associare il GPS e di utilizzare tutte le applicazioni che necessitano della geolocalizzazione. Sarà così possibile visionare la propria posizione, calcolare il percorso più rapido, o semplicemente controllare il posizionamento di luoghi di proprio interesse.

Oltre ciò, è proprio durante gli allenamenti, le sedute di fitness e chi più ne ha più ne metta, che questo smartwatch si mostra un vero e proprio preparatore atletico. Calcola in autonomia il proprio battito cardiaco, misura le calorie bruciate, conta i km, nonché i minuti associati al proprio percorso. In caso di necessità, funge da altimetro, da barometro e da bussola geomagnetica. La stessa, da 3 + 6 assi, garantisce direzioni e parametri precisi al millimetro.

Lo smartwatch risulta utilissimo anche durante le ore notturne, per via del controllo del sonno, che permette di ottenere un report completo sulla qualità delle proprie attività a riposo.

In conclusione, si mostra completamente impermeabile, fino a 5 ATM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *