Recensione smartwatch Garmin Vivoactive 3

Garmin è da sempre alla ricerca della perfezione e, anno dopo anno, progetta e produce orologi da polso di ultima generazione e con tecnologie avanzate. Ad oggi dispone di una vasta gamma di prodotti, riconosciuti ed apprezzati soprattutto dagli amanti del fitness e dello sport. Uno dei più acquistati è proprio il Garmin Vivoactive 3.

Garmin Vivoactive 3

Nel corso degli anni la società ha attuato interessanti modifiche sui propri dispositivi mobili, migliorando sia prestazioni tecniche che durata della batteria. All’intero del nostro approfondimento andremo ad analizzare attentamente le maggiori specifiche dello smartwatch, soffermandoci sia sulle caratteristiche tecniche che sugli applicativi funzionali.

Iniziamo subito.

Garmin Vivoactive 3: caratteristiche tecniche

Una delle prime caratteristiche, che differenzia questo modello da altri smartwatch meno performanti presenti sul mercato, riguarda il monitor ad alta risoluzione e con un touchscreen di ultima generazione. Lo stesso, sensibile al tatto, permette di utilizzare il dispositivo con facilità e fluidità, senza il minimo sforzo.

Lo stesso schermo, possiede una luminosità regolabile, che può essere aumentata in presenza di molta luce solare. Viceversa, nelle ore notturne, potrà essere diminuita con un semplice gesto sullo schermo. È inoltre da ricordare la presenza della retroilluminazione, fondamentale per una visione ancora maggiore.

Il cinturino può essere personalizzato, si mostra morbido al tatto, confortevole durante l’uso e regolabile in base alle proprie esigenze e necessità. Non richiede specifiche installazioni e può essere connesso con la maggior parte degli smartphone Android, o con altri sistemi operativi.

Come ultimo aspetto tecnico ricordiamo la perfetta impermeabilità della scocca, fino ad un massimo di 5 ATM. In questo modo sarà possibile continuare ad utilizzare il proprio orologio anche in caso di pioggia o durante sport acquatici.

Garmin Vivoactive 3: specifiche funzionali

Passando alle caratteristiche funzionali, il Garmin Vivoactive 3 permette di poter rispondere ai messaggi, a loro volta associati alle applicazioni di messaggistica più conosciute (Messenger, Whatsapp, Instagram e così via), nonché di rispondere o rifiutare le chiamate. La presenza del GPS di ultima generazione, sempre associato al proprio telefono, permette di poter conoscere con precisione la propria posizione, o semplicemente di individuare il percorso più efficiente.

Essendo uno dei migliori smartwatch presenti in commercio, presenta sensori degni di nota. In qualsiasi circostanza, è infatti possibile controllare il proprio battito cardiaco ed ottenere dei report sullo stesso. Sono poi garantite funzioni base, come ad esempio il contrappassi, il calcolatore delle calorie, dei km percorsi o di altri parametri specifici.

Fra i tanti vantaggi, si mostra utile anche durante le proprie attività fisiche, permettendo di impostare obiettivi, salvare quelli già raggiunti o creare nuovi traguardi sulla base dei propri allenamenti.

In aggiunta, è possibile ricordare la misurazione dell’ossigenazione nel sangue, del livello di stress durante la giornata e della propria qualità del sonno. Gli stessi sensori, attivi anche di notte, monitorano gli stati di inattività, controllando i parametri notturni. Nella parte laterale della scocca, è infine possibile individuare uno slider capacitivo, fondamentale per muoversi fra le pagine e le app in modo rapido ed intuitivo.

Recensione smartwatch Garmin Vivoactive 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su