Recensione smartwatch Garmin Forerunner

Gli smartwatch Garmin vengono da sempre apprezzati da corridori, appassionati di fitness, o semplicemente sportivi. Pensandoci bene, sono considerati fra i migliori dispositivi mobili da poter utilizzare durante i propri allenamenti e, per tale ragione, rappresentano un reale e concreto supporto per chiunque ne necessiti l’utilizzo.

Garmin Forerunner

All’interno del nostro approfondimento abbiamo così deciso di mostrare uno dei modelli più acquistati all’interno del mercato, ossia il Garmin Forerunner. Nel corso dei paragrafi successivi ci soffermeremo sulle principali caratteristiche tecniche, su quelle operative, fino ad arrivare alle varie funzionalità messe a disposizione dal prodotto.

Iniziamo subito.

Garmin Forerunner: caratteristiche tecniche

Essendo il Garmin Forerunner uno dei dispositivi mobili più utilizzati dagli sportivi, quindi molto spesso all’aperto, possiede uno schermo ad alta risoluzione, perfettamente visibile anche in condizioni di elevata luminosità. Il monitor, da 1,23 pollici, è in alta risoluzione e facilmente gestibile attraverso semplici gestualità.

Il cinturino è morbido, può essere regolato in base alle proprie esigenze e necessità ed abbastanza elastico. Nella parte posteriore della scocca, troviamo una batteria efficiente, che può essere ricaricata in poche ore, attraverso una semplice presa di corrente. La stessa batteria, contrariamente da altri modelli meno performanti, permette al dispositivo di restare attivo per circa 9 giorni.

Attraverso la connessione Bluetooth, può essere connesso con qualsiasi dispositivo Android, nonché con altri sistemi operativi, scaricando l’apposita applicazione sui propri smartphone. Non richiede nessuna installazione specifica ed una volta associato è subito pronto all’uso. I materiali sono resistenti, il che garantisce elevata durata e protezione in caso di piccoli urti.

Garmin Forerunner: specifiche funzionali

Passando agli aspetti prettamente funzionali, il Garmin Forerunner ha uno dei migliori sensori a LED presenti in commercio. Lo stesso, assieme al processore di ultima generazione, permette di verificare il proprio battito cardiaco e di controllarlo in modo efficiente durante le proprie attività fisiche. Per questo motivo, il device risulta molto apprezzato sia da sportivi che da utenti più sedentari.

In aggiunta a ciò, dà la possibilità di testare il proprio livello di stress durante le giornate e sulla base delle proprie necessità. Lo stesso sistema, basato su algoritmi innovativi, eroga dei veri e propri report completi sullo stress, su una scala con valori da 1 a 100. Per gli amanti delle attività all’aria aperta, il Garmin permette di misurare i passi, le calorie bruciate durante la propria corsa, i km percorsi, fino ad arrivare al tempo impiegato durante il proprio percorso.

Può essere utilizzato anche in caso di pioggia, o in sport acquatici, per via della perfetta impermeabilità, fino ad un massimo di 5 ATM. È dotato di vibrazione, di notifiche personalizzate e di quadranti intercambiabili in base ai propri gusti. Associandolo al proprio telefono, sarà possibile rispondere alle chiamate, rifiutarle, o semplicemente visualizzare chi ci sta cercando.

Per concludere, attraverso le app installabili, permette di visualizzare le notifiche associate ai maggiori social network presenti sui propri device mobili.

Recensione smartwatch Garmin Forerunner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su