Recensione occhiali Chemion

Se qualche anno fa ci avessero detto di poter acquistare degli occhiali tecnologici, in grado di poter mostrare sulle lenti determinate immagini, non ci avremmo creduto. Ad oggi, nel 2021, è invece possibile individuare sul mercato un paio di occhiali alquanto singolari, che prendono il nome di Chemion.

occhiali chemion

All’interno della nostra guida completa andremo ad analizzarne le caratteristiche principali, ponendo un focus specifico sulle funzionalità operative, quelle tecniche, per poi passare ai materiali ed ai principali punti di forza. Al termine della stessa, riuscirai a capire a pieno se questo prodotto fa al caso tuo, o se in alternativa può rappresentare un ottimo regalo per qualsiasi evenienza.

Occhiali Chemion: come funzionano

Gli occhiali Chemion si presentano innanzitutto leggerissimi, il che permette di poterli utilizzare per diverse ore consecutive senza nessuno sforzo. Sono pieghevoli, e per questo facilmente trasportabili e maneggevoli. In questo modo, potranno essere portati sempre con se e sfoggiati in ogni occasione. Anche i materiali, resistenti e di alta qualità, sono stati appositamente selezionati per permettere al prodotto di durare nel tempo. Oltre ciò, permettono di proteggere le componenti interne del dispositivo durante piccole cadute o eventuali urti.

Passando all’aspetto tecnologico, le lenti degli occhiali Chemion sono dotate di particolari pannelli a LED luminosi. Questi ultimi, permettono al possessore di poter mostrare nella parte anteriore eventuali scritte, disegni, immagini e molto altro. Attraverso una comoda applicazione per dispositivi mobili, sarà così possibile impartire i comandi, gestire le varie grafiche messe a disposizione ed impostare il disegno di propria preferenza.

La tecnologia alla base dei pannelli è di nuova generazione. Il che significa che la luminosità associata è ai massimi standard e permette di poter vedere le stesse immagini, o scritte proiettate, anche dalle lunghe distanze. La stessa applicazione permette un alto livello di personalizzazioni. Sarà lo stesso utente, ad esempio, a poter decidere quale scritta apporre o quale immagine selezionare. Oltre ciò, risulta possibile sdoppiare le due lenti, mostrando da una parte una scritta e dall’altra un’ologramma, o viceversa. Fra le funzioni disponibili ricordiamo:

  • Display testo
  • Scritte a LED
  • Disegni
  • Animazione
  • Equalizzatore

Sulla base delle proprie necessità, sarà così possibile mostrare la propria creatività ed esprimere a tutti il proprio stato d’animo in modo giocoso e scherzoso.

Occhiali Chemion: l’applicazione

Per poter utilizzare gli occhiali Chemion è necessario scaricare l’apposita applicazione sul proprio dispositivo mobile. Il prodotto permette di poter associate l’applicazione sia su sistemi operativi Android che iOS. È presente su tutti gli store online e può essere scaricata in poco tempo ed in modo completamente gratuito. Una volta installata, basteranno poche informazioni per poter collegare gli occhiali. La configurazione si basa sulla tecnologia Bluetooth di ultima generazione, che permette di mettere in connessione lo smartphone con le lenti a LED.

La stessa connessione è garantita da un sistema innovativo, che permette di mostrare le immagini e di impostare le diverse scritte anche ad una certa distanza dagli occhiali. In questo modo si potrà prestare il prodotto ai propri amici e divertirsi a modificare le scritte e le animazioni a proprio piacimento. La stessa applicazione è altamente intuitiva ed user friendly, il che permette di poter entrare subito in scena, utilizzando i pochi parametri richiesti. È tuttavia in qualsiasi momento possibile consultare la comoda guida messa a disposizione.

Quanto all’autonomia, è possibile ricordare come la stessa si basi da una parte sulla durata del proprio smartphone (connesso al prodotto) e dall’altra sull’esaurimento delle batterie AAA, in dotazione. Una volta esauste, sarà possibile ricaricarle o sostituirle in pochi secondi, in modo da poter nuovamente sfoggiare la propria personalità in modo divertente e soprattutto innovativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *