Recensione monopattino Razor E300

Avete passato un anno a lavorare o a studiare e finalmente volete farvi un bel regalo?  Magari siete stufi di dover affrontare tutti i giorni il solito traffico della città o magari semplicemente non avete una macchina e siete costretti a prendere un autobus o un treno? Vi capiamo e vi chiediamo: perché farlo quando c’è una valida alternativa? Questa alternativa è rappresentata dal monopattino elettrico.

All’interno della nostra guida, appositamente scritta per appassionati del settore, o semplicemente curiosi, presenteremo un prodotto top di gamma, che prende il nome di Razor E300. Prima di procedere all’acquisto, è importante analizzare attentamente tutte le specifiche caratteristiche, onde evitare di acquistare un prodotto non consono alle proprie necessità. Nonostante i monopattini assolvano tutti alla stessa funzione, è importante entrare nel dettaglio e prestare molta attenzione. Iniziamo subito.

Razor E300: Caratteristiche tecniche

Nonostante la mole imperiosa (di cui parleremo più diffusamente nel paragrafo successivo), il Razor E300 può raggiungere una notevole velocità. Grazie al suo potente motore elettrico, a coppia con trasmissione a catena, può infatti raggiungere i 24 Km/h. Quanto alla batteria, anche in questo caso di ultima generazione, garantisce un livello di autonomia pari a circa 40 minuti continuativi.

Una volta esaurita, è possibile ricaricarla comodamente con l ‘apposito caricabatteria, fornito in dotazione dalla casa madre, dotato di presa comune (europea). La struttura complessiva, unita ai supporti resistenti e ad un telaio appositamente progettato per durare nel tempo, permettono di sorreggere un peso di circa 100 Kg. Un valore abbondantemente sopra la media, considerando soprattutto altri prodotti più costosi e qualitativamente inferiori.

Razor E300: Caratteristiche strutturali

Il Razor E300 è un monopattino adatto per donne e uomini. Si presenta in una vivace veste in plastica blu e bianca. Come accennavamo in precedenza, presenta una struttura abbastanza grande, ma non per questo pesante. Visionando le specifiche del costruttore, il monopattino è alto 108 cm, lungo 101,5 cm, largo 42 cm e pesa solamente 23 Kg.

Con i loro 22,5 cm di grandezza, anche gli pneumatici si presentano robusti e soprattutto stabili. A differenza di altri, non è pieghevole, o magari facilmente trasportabile, ma compensa sicuramente con altre qualità. È proprio la sua robustezza, infatti, a permette a chi lo utilizza una guida confortevole ma soprattutto stabile. Il Razor E300 può ad esempio attraversare, senza particolari disagi, terreni erbosi ma anche superfici sconnesse o dissestate. Ideale quindi non solo per chi vuole spostarsi nelle città, ma anche per chi predilige percorsi non asfaltati.

Passando all’aspetto sicurezza, il monopattino è dotato di un sistema frenante di ultima generazione. Le pinze, poste sia sulla ruota posteriore che su quella anteriore, possono essere azionante nello stesso momento, garantendo una frenata in pochissimi metri. Tutto ciò permette di procedere senza preoccupazioni anche su strade con pendenze molto ripide. Sono azionabili facilmente e richiedono una leggera pressione per poter essere attivati. Una volta giunti a destinazione, si potrà azionare il comodo cavalletto a molla e posizionare stabilmente il proprio mezzo nell’attesa di ripartire.

> Compralo su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *