Recensione Apple Watch Series 6

Uno degli ultimi prodotti, targati casa Apple, è il Watch Series 6. Viene ad oggi considerato un prodotto top di gamma, conosciuto per affidabilità, qualità dei materiali, nonché funzionalità messe a disposizione.

Apple Watch Series 6

Nel corso degli ultimi anni la società è riuscita ampiamente a migliorare i propri dispositivi, risolvendo alcune limitazioni presenti sui modelli precedenti.

Abbiamo così deciso di strutturare questa guida completa per visionare tutte le specifiche funzionali, le maggiori caratteristiche tecniche, fino ad arrivare ai materiali di composizione del dispositivo. Tutto ciò per fare chiarezza sullo smartwatch e per permetterti di procedere con l’acquisto qualora il prodotto risulti consono alle tue esigenze e necessità. Iniziamo subito.

Apple Watch Series 6: caratteristiche tecniche

Il Watch Series 6 è stato costruito e progettato con materiali resistenti, appositamente scelti per durare nel tempo. La presenza degli stessi, non rappresenta di certo l’unica caratteristica vantaggiosa. È infatti possibile individuare un processore di ultima generazione, in grado di rendere il dispositivo fluido, rapido e performante. È compatibile con tutti gli iPhone e dispositivi con sistema operativo iOS.

È dotato di uno schermo rettangolare, tipico degli smartwatch Apple, in alta risoluzione, che offre prestazioni senza eguali sotto molti punti di vista. La luminosità può essere impostata in modo manuale, sulla base delle proprie necessità. A poter essere regolato, è anche il cinturino, il quale può anche essere scelto fra i tanti modelli messi a disposizione sul mercato. Risulta comodo, maneggevole e piacevole al tatto.

Nella parte posteriore della scocca, troviamo una batteria ampiamente migliorata rispetto alle serie precedenti. Permette di usufruire del device per più giornate continuative, con uso abbastanza sostenuto. Una volta scarico, il dispositivo può essere caricato in poche ore, attraverso il cavetto compatibile, e torna subito pronto all’uso.

Apple Watch Series 6: specifiche funzionali

Giunti alle specifiche funzionali, l’Apple Watch Series 6 può essere utilizzato per visualizzare le chiamate in entrata, rifiutarle o rispondere. Oltre ciò, associando il dispositivo al proprio telefono, sarà possibile visualizzare e gestire le notifiche dei propri social network o delle proprie applicazioni di messaggistica. Pochi secondi saranno sufficienti per connettere i due device ed abilitare tutte le funzioni di pertinenza.

Una delle più utilizzate, riguarda la gestione della propria playlist musicale. Qualora si utilizzi l’applicazione Apple Music, sarà infatti possibile passare da una traccia all’altra, o semplicemente mettere in pausa, con un semplice gesto sullo schermo. Quanto ad altre funzioni, ricordiamo la possibilità di poter tracciare i propri spostamenti, o di conoscere la propria posizione, attraverso la tecnologia GPS.

Passando ai sensori, questo smartwatch permette di misurare il proprio battito cardiaco, sia durante le ore diurne che notturne, nonché di erogare una serie di report completi sui propri parametri. Scaricando l’applicazione ECG, sarà inoltre possibile avere delle stime accurate sul proprio livello di ossigenazione nel sangue. Lo smartwatch presenta inoltre un elevato grado di personalizzazione, che permette di modificare i quadranti ed inserire widget sulla base dei propri gusti e delle proprie necessità.

> Compralo su Amazon

Recensione Apple Watch Series 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su