Recensione Apple Watch Series 4

Si sa, i prodotti Apple sono da sempre sinonimo di qualità, robustezza e funzionalità uniche nel loro genere. Gli sviluppi e le ricerche nel corso degli ultimi anni, hanno permesso alla società di lanciare nuovi smartwatch, migliorati rispetto ai precedenti, sia sotto l’aspetto funzionale che in merito all’autonomia. Uno dei prodotti più acquistati, da amanti iOS ed utenti Apple, è proprio il Watch Series 4.

Apple Watch Series 4

Curiosi di scoprire i miglioramenti apportati rispetto ai modelli precedenti, abbiamo deciso di strutturare questa guida completa, per poter delineare sia le caratteristiche tecniche che quelle prettamente funzionali (ossia associate alle varie applicazioni messe a disposizione).

Apple Watch Series 4: caratteristiche tecniche

Totalmente ridisegnato e migliorato rispetto alla serie 3, l’Apple Watch Series 4 presenta uno schermo di nuova generazione, appositamente costruito per durare nel tempo. Nella parte laterale, troviamo il tipico tasto zigrinato, utilizzabile per muoversi all’interno delle applicazioni e per gestire determinate funzionalità. Lo schermo è in alta definizione, fluido e la luminosità può essere impostata in qualsiasi momento sulla base delle condizioni di luce esterne.

La cassa è in alluminio, materiale conosciuto per robustezza, ma allo stesso tempo leggerezza. Tutto ciò permette maneggevolezza ai massimi livelli ed una sensazione piacevole al polso. Anche il cinturino è leggerissimo, morbido e può essere regolato in più misurazioni sulla base delle proprie esigenze.

Rispetto alla serie precedente, la quarta serie possiede un monitor più grande del 30% ed un sistema audio il 50 % più potente rispetto al modello Series 3. Anche la batteria, posizionata nella parte sottostante la scocca, permette di poter utilizzare il dispositivo per più giorni consecutivi con una singola ricarica. Il valore ovviamente varia sulla base dell’utilizzo (blando o intenso).

Apple Watch Series 4: specifiche funzionali

Passando alle funzioni più importanti, l’Apple Watch Series 4 dispone di uno dei migliori sensori per misurare il battito cardiaco. L’orologio non si limita solamente ad erogare un report sullo stesso, ma può essere impostato per inviare specifiche notifiche, qualora il battito mostri frequenze troppo elevate o troppo basse.

La presenza di altri sensori, come ad esempio accelerometro e giroscopio, oltre a permettere il calcolo dei km, dei passi e successivamente delle calorie eventualmente bruciate, permettono di poter utilizzare il device come un vero e proprio dispositivo per le emergenze. Qualora lo stesso rilevi una caduta accidentale, basandosi sugli spostamenti del possessore, dà la possibilità di lanciare un SOS con un semplice tocco sullo schermo.

Lo smartwatch può essere personalizzato sulla base delle proprie esigenze e gusti. Nuovi quadranti possono essere scaricati direttamente sullo store online ed essere impostati in pochi attimi. È inoltre possibile creare sfide, impostare obiettivi e salvare i propri traguardi ottenuti durante le attività sportive. Il Watch Series 4 è infatti un perfetto alleato durante il trekking, la corsa o qualsiasi altro sport.

Quanto alle funzionalità basilari, tipiche di ogni smartwatch, l’Apple Series 4 permette di rispondere alle chiamate, rifiutarle, leggere le notifiche delle maggiori applicazioni di messaggistica (Instagram, Messenger, Whatsapp e così via) o gestire la propria playlist musicale preferita con semplici tocchi sullo schermo.

> Compralo su Amazon

Recensione Apple Watch Series 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su