Recensione Apple Watch Series 3

Apple, assieme ad altre società quali Huawei e Samsung, è stata una delle prime a puntare sul mercato degli smartwatch. Nel corso degli anni, ha progressivamente migliorato i propri orologi di ultima generazione, associabili ai dispositivi iOS, fino a renderli impeccabili sotto molti punti di vista.

Apple Watch Series 3

Uno degli ultimi, disponibile online e considerato fra i migliori prodotti in assoluto, è l’Apple Watch Series 3. All’interno della nostra guida completa, essendo un concreto punto di riferimento per consumatori ed appassionati del settore, andremo ad analizzare attentamente tutte le funzioni operative del dispositivo, fino ad arrivare alle specifiche tecniche ed ai materiali.

Iniziamo subito.

Apple Watch Series 3: caratteristiche tecniche

Partendo dalle caratteristiche tecniche, il Watch Series 3 presenta una scocca resistente, costruita con materiali robusti ed appositamente selezionati per durare nel tempo. La forma del monitor, in alta risoluzione, è di forma rettangolare (tipica di tutti gli orologi progettati da Apple). Nella parte laterale del dispositivo è presente una funzionale rotella zigrinata, fondamentale per potersi muovere nelle applicazioni e gestire alcune specifiche funzionalità.

Nonostante le tante componenti interne, l’orologio si mostra compatto e maneggevole, con un peso pari a circa 280 grammi. Lo schermo è ampio e la luminosità può essere impostata sulla base delle proprie esigenze. All’interno della scocca è presente un processore dual-core ultrarapido, che garantisce fluidità e prestazioni ai massimi livelli.

È ovviamente compatibile con sistemi operativi iOS ed è integrabile con l’assistente Siri. Quanto al cinturino, morbido e personalizzabile, può essere regolato in varie misure, in modo da poter essere utilizzato da qualsiasi utente. Nella parte inferiore del device, è presente una batteria agli ioni di litio, che permette un’autonomia per più giornate consecutive (con uso ridotto).

Apple Watch Series 3: specifiche funzionali

Entrando maggiormente nel dettaglio delle specifiche funzionali, Apple Watch Series 3 permette di poter controllare con precisione il proprio battito cardiaco. Lo stesso dispositivo, può inoltre essere impostato per inviare notifiche in caso di frequenza cardiaca troppo bassa, o troppo alta. Si tratta di un valore aggiunto rilevate, da tenere a mente nel proprio processo di scelta sul migliore smartwatch da comprare.

Oltre ciò, con le giuste applicazioni, diventa un vero e proprio personal trainer. È infatti possibile impostare diverse modalità di allenamento, nonché registrare traguardi o nuovi obiettivi. La funzione delle sfide, permette di ottenere delle medaglie al raggiungimento di ogni obiettivo raggiunto. I sensori, accelerometro e giroscopio, permettono di contare il numero dei passi, monitorare i km percorsi, calcolare la distanza e molto altro. Il GPS, garantisce all’utilizzatore la visione della propria posizione o semplicemente il tragitto più efficiente.

Quanto alle funzionalità tipiche da smartwatch, ricordiamo la possibilità di poter leggere le notifiche dei maggiori social network associati al proprio smartphone (Instagram, Facebook, Whatsapp e così via), di accettare o rifiutare telefonate, o semplicemente ascoltare messaggi vocali

In ultimo, non per importanza, utilizzando Apple Music, sarà possibile passare da una canzone all’altra, mettere in pausa, alzare o diminuire il volume e gestire la propria Playlist con un semplice tocco sullo schermo.

> Compralo su Amazon

Recensione Apple Watch Series 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su