Migliori router wifi 2020: classifica e guida all’acquisto

Al giorno d’oggi, contrariamente dal passato, ogni casa, abitazione, palazzo, ristorante, negozio, o qualsiasi altra attività commerciale, possiede una connessione ad internet. A rendere possibile tutto ciò, è la rete mondiale dei servizi internet che, attraverso vari gestori, mette a disposizione segnali di diversa potenza in base alle singole esigenze del consumatore. Lo stesso segnale, una volta giunto all’interno di un’abitazione, necessita di un particolare dispositivo chiamato router WiFi.

All’interno di questa guida completa ed aggiornata scopriremo tutte le caratteristiche da valutare prima di comprare questo prodotto, proponendo una lista completa dei migliori router WiFi presenti in commercio. Tralasciando le varie specifiche da dover considerare prima dell’acquisto (visibili nell’apposito paragrafo in basso), tutti i modelli inseriti nella nostra classifica rappresentano prodotti performanti, moderni, veloci ed appositamente progettati per durare nel tempo. Iniziamo subito.

Migliori router WiFi (meno di 100€)

AVM FRITZ Box 4040

AVM FRITZ Box 4040

Ad aprire la nostra classifica dei migliori router WiFi a meno di 100 euro è il modello AVM FRITZ Box 4040. Il primo vantaggio, a poter essere associato a questo modello, riguarda la grande potenza del segnale. Il prodotto, infatti, possiede una velocità pari a ben 1300 Mbps con Band Steering. Attraverso la stessa è possibile effettuare facilmente operazioni online quali: streaming in alta definizione, download di file, navigazione online e molto altro. Un secondo vantaggio interessante, riguarda la possibilità di poter dividere il segnale, in modo da creare una vera e propria rete secondaria per ospiti.

Quanto alla connessione, sul retro del dispositivo sono presenti due porte USB rapide e funzionali ( una con tecnologia 2.0 ed una con tecnologia 3.0). Le stesse possono essere utilizzate per collegare stampanti, Hard Disk esterni e modem 4G-3G. A permettere le grandi prestazioni è un sistema all’avanguardia, capace di sfruttare a pieno due bande di frequenza: 2,4 GHz e 5 GHz. Oltre ciò, tutti gli appassionati di gaming hanno la possibilità di ottenere segnali rapidi attraverso l’efficiente connessione cablata (4 porte LAN). Il segnale raggiunge facilmente le grandi distanze e le dimensioni compatte, associate ad un peso ridotto, permettono di spostarlo con estrema maneggevolezza in base alle singole necessità.

Compralo su Amazon


TP-LINK Archer C7

TP-LINK Archer C7

Un secondo prodotto, anche in questo caso efficiente, professionale ed appositamente progettato per durare nel tempo, è il router TP-LINK Archer C7. È un dispositivo di ultima generazione, costruito con materiali robusti e dotato di tre antenne performanti. Il punto di partenza, rappresentante un vero e proprio vantaggio per gli utenti, è la potenza del segnale. Il router in questione possiede una velocità Dual Band pari a 450 Mbps (a 2,4 GHz) e 1300 Mbps (a 5GHz). La potenza complessiva, messa a disposizione per tutti i device associati, ammonta a circa 1750 Mbps. Che si tratti di svolgere attività di streaming, di gaming, di download di file, o semplicemente di navigazione sul web, il TP-LINK Archer C7 rappresenta sicuramente una delle scelte più efficienti.

Quanto alla connettività, è disponibile una funzionale porta USB, fondamentale per la condivisione di stampanti, storage, file e prodotti multimediali sia da remoto, tramite specifico server FTP, sia in rete locale. Fra le altre caratteristiche, è altresì presente il sistema Qos (Quality of Service), che permette di attribuire priorità a specifiche applicazioni, o dispositivi, in modo da convogliare un maggior segnale in base alle singole necessità del momento. Parlando della sicurezza, oltre ai sistemi di controllo integrati, il dispositivo possiede un ben strutturato Parental Control. Attraverso lo stesso si ha la concreta possibilità di bloccare la navigazione su specifici siti ed indirizzi. Non necessita di particolari installazioni e presenta funzionali LED luminosi (nella parte anteriore) utili per verificare la presenza del segnale ed eventuali problemi di rete.

Compralo su Amazon


TP-Link C60 Archer

TP-Link C60 Archer

Un ulteriore router dal rapporto qualità prezzo imbattibile è il TP-Link C60 Archer. Contrariamente dalla stragrande maggioranza di modelli disponibili online, in possesso solamente di 2 o 3 antenne, il prodotto in questione ne possiede ben 5 (divise sulla base delle due differenti bande). Tutto ciò garantisce potenza e massima velocità. Entrando all’interno delle specifiche tecniche, può leggersi una velocità pari a 450 Mbps (2,4 GHz) e 867 Mbps (5GHz). La prima è ottima per l’avvio di applicazioni tradizionali, come ad esempio la lettura di email, l’apertura di una semplice pagina sul web o lo streaming audio. La seconda, maggiormente performante, viene attivata come supporto per i processi più complessi (come ad esempio il gaming).

Passando alle funzionalità specifiche, il TP-Link C60 Archer mette a disposizione sia il Parental Control, fondamentale per bloccare l’ingresso su determinati indirizzi IP o siti web, sia il sistema di sdoppiaggio rete, utile per creare una connessione per ospiti. Oltre ciò, vi è la possibilità di poter gestire tutte le opzioni comodamente attraverso la comoda applicazione Tether, disponibile gratuitamente su tutti gli store online.

Compralo su Amazon


Tenda F3 N300

Tenda F3 N300

Si tratta di un router WiFi potente, costruito con 3 antenne mobili, direzionabili in varie direzioni, in modo da poter disperdere correttamente il segnale in tutti gli angoli dell’ufficio o della casa. Il primo elemento distintivo, riguarda sicuramente la potenza del segnale. Entrando all’interno delle specifiche del costruttore può leggersi una velocità effettiva di 300 Mbps, la quale permette di poter gestire comodamente streaming, download, navigazioni sul web e molto altro. È perfetto per ambienti di piccole dimensioni e può essere sfruttato a pieno per ogni evenienza.

A migliorare ulteriormente la qualità del segnale, è la presenza delle tre antenne 5dBi, appositamente inserite per garantire un segnale efficiente anche dalle lunghe distanze. Fra le tante caratteristiche interessanti troviamo l’ormai noto Parental Control (utilizzato per creare dei filtri all’interno della rete) e la funzione Qos (utilizzata per dare specifiche priorità fra i device connessi). Parlando della sicurezza, il Tenda F3 N300 supporta protocolli di protezione WPA, WPA2, WPA-PSK / WPA2-PSK. Restando in tema controllo, all’operatore è inoltre data la possibilità di modulare la stessa larghezza di banda, convogliata ad ogni dispositivo.

Compralo su Amazon


TP-Link TL-WR940N

TP-Link TL-WR940N

Uno dei prodotti più acquistati online è il TP-Link TL-WR940N. Si tratta di un dispositivo costruito con materiali resistenti, in possesso di 3 antenne funzionali e di ultima generazione. Le stesse, associate ad una tecnologia interna all’avanguardia, permettono di generare una potenza nettamente al di sopra della media (considerando soprattutto l’ottimo prezzo). Entrando all’interno delle specifiche tecniche, il router possiede una velocità pari a 450 Mbps. Quanto alla frequenza, possono leggersi valori pari a 2,4 – 2.4835 GHz. Una delle tante funzioni innovative, riguarda la possibilità di poter modulare l’intensità della larghezza di banda per ogni singolo device associato alla rete.

Ulteriori punti di forza sono: la modalità Access Point, o Range Extender, e la configurazione Guest.  La prima permette di aumentare la potenza del segnale e di migliorare la copertura del segnale WiFi. La seconda, non per importanza, permette di dividere la rete, creando un’apposita sezione protetta per gli ospiti. Passando alla protezione, oltre al Parental Control, Il TP-Link TL-WR940N possiede sicurezza WEP, WPA, WPA2, WPA-PSK, WPA2-PSK e molto altro.

Compralo su Amazon


TP-Link Archer VR400

TP-Link Archer VR400

Leggero, performante, rapido e con un design davvero unico nel suo genere, il TP-Link Archer VR400 rappresenta un router di ultima generazione, adatto sia ad ambienti casalinghi che d’ufficio. Prima di passare alle specifiche funzionali, è importante soffermarsi brevemente sulla potenza del segnale. Il dispositivo possiede una velocità WiFi Dual Band pari a 300 Mbps (in 2,4 GHz) e 867 Mbps (in 5GHz). La possibilità di poter beneficiare di una doppia banda, è un vantaggio non indifferente e strettamente legato alla potenza durante la navigazione online.

La presenza della tecnologia Beamforming, inserita direttamente all’interno del sistema, permette di migliorare la copertura del segnale e le performance su banda larga. Oltre ciò, un ulteriore punto di forza, è dato dal Backup Connectivity. Tale funzione permette di passare dalla connessione ADSL/VDSL (fibra) a quella USB 3G/4G e viceversa. In conclusione, il TP-Link Archer VR400 permette di creare reti secondarie per gli ospiti, bloccare siti tramite Parental Control e modulare i segnali.

Compralo su Amazon


Netgear D1500

Netgear D1500

Il router WiFi Netgear D1500 è un prodotto appositamente progettato per offrire esperienze di navigazione uniche nel loro genere. La presenza delle due antenne ultraveloci, associata ad una tecnologia interna di ultima generazione, permettono di sfruttare a pieno la velocità del dispositivo fino ad un massimo di 300 Mb al secondo. Oltre ciò, la copertura ampia del dispositivo permette di avere un segnale forte in tutti i luoghi della casa, senza nessuna tipologia di interruzione o rallentamento.

Permette la connessione ADSL o semplicemente quella WAN, associata all’attivazione di un pacchetto di rete su fibra. Parlando della sicurezza, il Netgear D1500 dispone di protezione WPA/WPA2, permette di creare una rete di accesso secondaria per gli ospiti e di bloccare eventuali siti indesiderati tramite il Parental Control. In aggiunta a ciò, l’amministratore della rete, utilizzando l’apposita applicazione Genie, disponibile sia per dispositivi Apple che Android, può risolvere problemi di rete, configurare specifiche impostazioni e verificare l’accesso di tutti i dispositivi associati.

Compralo su Amazon


TP-Link TL-WR841N

TP-Link TL-WR841N

L’ultimo prodotto esaminato, all’interno di questa specifica fascia di prezzo, è il router WiFi TP-Link TL-WR841N. Parlando subito delle caratteristiche tecniche, il dispositivo possiede una tecnologia interna di ultima generazione, associata ad una velocità di trasferimento pari a 300 Mbps. Attraverso la stessa sarà possibile scaricare musica, film, giochi, o semplicemente visualizzare video in streaming in alta definizione e senza nessuna interruzione o rallentamento. Essendo un vero e proprio modello top di gamma, dà la possibilità di modulare parametri sulla banda, di impostare filtri all’interno della rete e di creare collegamenti per gli ospiti in modo sicuro e completamente protetto.

Non richiede specifiche installazioni e, una volta acquistato, può essere montato con facilità attraverso la comoda guida. Possiede numerosi funzioni di protezione, fra le quali il cosiddetto tasto QQS (Quick Setup Security). Lo stesso, inserito direttamente sul dispositivo, permette di prevenire (nei limiti del possibile) attacchi ed intrusioni esterne, all’interno della rete.

Compralo su Amazon


Migliori router WiFi (meno di 200€)

Netgear R8000

Netgear R8000

Ad aprire la classifica dei migliori router WiFi a meno di 200 euro troviamo il Netgear R8000. Si tratta di un dispositivo di ultima generazione, in grado di convogliare velocemente il segnale a tutti i device associati. È dotato di sei antenne performanti, capaci di generare una velocità complessiva fino a 600 + 1300 Mbps (modem non incluso). Passando alla copertura del segnale, il dispositivo è in grado di estendere il WiFi in ambienti molto grandi, pari a circa 180 metri quadri. A rendere questo router un vero e proprio prodotto top di gamma, troviamo un funzionale processore interno da 1 GHz di potenza.

È dotato di comode porte USB, fruibili per collegare stampanti o altri device intelligenti. Quanto alla sicurezza, il Netgear R8000 è dotato di protezione antivirus, anti-malware, antifrode/phishing/ransomware, oltre ai tradizionali sistemi per le reti esterne. È inoltre possibile modulare il segnale tramite la tecnologia QoS, inserire filtri tramite il Parental Control e gestire il tutto attraverso la comoda applicazione per iOS e Android.

Compralo su Amazon


Netgear D6220

Netgear D6220

Il Netgear D6220 è un router ultramoderno, dotato di due antenne all’avanguardia ed utilizzabile sia in ambienti lavorativi (ossia uffici) sia domestici. Il modem WiFi integrato è compatibile sia con connessione ADSL standard che con i sistemi di ultima generazione in Fibra-rame. Una delle prime caratteristiche esaminabili riguarda la potenza del segnale. Il dispositivo possiede un sistema Dual Band simultaneo, in grado di ridurre drasticamente le interferenze e di offrire segnali potenti a tutti i device associati.

Entrando maggiormente nel dettaglio, è possibile elencare altre due caratteristiche innovative: la ReadyShare USB e la DLNA. La prima dà la possibilità di poter accedere alle impostazioni di una stampante e di condividere file anche dalle grandi distanze. Il secondo, non meno importante, permette di riprodurre file multimediali su console o TV dotate di tecnologia DLNA. Passando alle protezioni, oltre al tradizionale Parental Control, il Netgear D6220 possiede protezioni avanzate WPA – WPA2 ed una doppia sicurezza Firewall (Firewall NAT e SPI) contro attacchi di tipo DoS. Quanto alla connettività, oltre al segnale WiFi, troviamo: 4 porte LAN Gigabit, porta DSL, porta USB 2.0 e porta WAN per reti in fibra.

Compralo su Amazon


Netgear R7000

Netgear R7000

All’interno del mercato, uno dei migliori router WiFi è proprio il Netgear R7000. È costruito con materiali resistenti e possiede 3 antenne in grado di estendere il segnale su una superficie ampia, pari a circa 110 metri quadri. Partendo dalla potenza del segnale, il dispositivo possiede un efficiente sistema Dual Band, capace di generare una velocità fino a 600 + 1300 Mbps. A renderlo così performante, è tuttavia la presenza di un processore ultrarapido Dual Core, da 1 GHz.

La presenza del sistema QoS, dà all’amministratore la possibilità di poter modulare l’intensità e la potenza del segnale su determinati dispositivi, in modo da garantire prestazioni elevate in base alle singole necessità del momento. Anche la connettività è davvero eccellente e permette di collegare in rete stampanti, Hard Disk esterni o NAS associati ad un proprio Cloud personale.

Acquistare il Netgear R7000 significa soprattutto dotarsi di un sistema di protezione valido, garantito dalla presenza della tecnologia BitDefender. A quest’ultima si aggiunge l’ormai noto Parental Control, gestibile anche attraverso una comoda applicazione per dispositivi mobili (sia iOS che Android).

Compralo su Amazon


TP-Link Archer VR600

TP-Link Archer VR600

L’ultimo router WiFi inserito all’interno di questa fascia di prezzo, è il TP-Link Archer VR600. Entrando sin da subito all’interno delle caratteristiche tecniche, si evince una velocità complessiva pari a ben 1.6 Gbps. La stessa, rappresenta la somma del sistema combinato, composto dalla tecnologia 2,4 GHz (legata a 300 Mbps) e da quella 5GHz (legata a 1300 Mbps). Un’ulteriore caratteristica interessante, è la presenza della compatibilità con sistema VDSL2, che permette al dispositivo di essere fino a 5 volte più rapido rispetto ad un modello ADSL2+.

All’interno del router troviamo un processore ultrarapido Broadcom, fondamentale per gestire l’intensità del segnale e permettere a tutti di beneficiare di navigazioni fluide e senza interruzioni. Quanto alla connettività, oltre alla porta USB standard, troviamo ben 4 porte Gigabit, che permettono trasmissioni fluide, soprattutto per il gaming o per attività maggiormente professionali. A completare il tutto troviamo l’immancabile Parental Control, il sistema di gestione interno e la possibilità di modificare le impostazioni anche attraverso il proprio smartphone.

Compralo su Amazon


Migliori router WiFi (meno di 400€)

Google Mesh

Google Mesh

Per ovviare al problema della dispersione del segnale WiFi all’interno di spazi ampi, molte società hanno ideato specifici sistemi, che prendono il nome di Mesh. Quello Google, che prende il nome di Google Mesh, rappresenta uno dei migliori. Si tratta di particolari ricevitori, in grado di convogliare il segnale in modo omogeneo in tutti gli angoli della casa, dell’ufficio o di uno specifico complesso abitativo.

Parlando della potenza del segnale, può leggersi una velocità pari a ben 1,2 Gbps, un valore abbondantemente sopra la media, sufficiente per svolgere qualsiasi tipologia di operazione online. Riesce a coprire uno spazio di circa 255 metri quadri (più del doppio rispetto ad un router tradizionale) attraverso il sistema Dual Band da 2,4 GHz e 5GHz.

Oltre al sistema WiFi, troviamo comode porte Gigabit Ethernet e LAN, in grado di inviare la potenza della propria connessione anche in modalità cablata (attraverso cavo). Passando alla sicurezza, Google Mesh è dotato di protezione WPA2 – PSK ed è autonomamente in grado di gestire gli aggiornamenti interni al sistema. Associando la comoda applicazione Google WiFi, l’amministratore avrà la possibilità di: impostare una rete Guest, risolvere piccoli problemi sulla rete, avviare test sulla velocità e molto altro.

Compralo su Amazon


Netgear Orbi WiFi Mesh Triband AC2200

Netgear Orbi WiFi Mesh Triband AC2200

Uno dei migliori sistemi Mesh presenti in commercio, utilizzabile sia in ambienti lavorativi (come ad esempio grandi uffici) sia in grandi abitazioni, è il Netgear Orbi WiFi Mesh Triband AC2200. Il sistema, oltre a poter essere facilmente collegato con qualsiasi provider e gestore di rete, possiede una comoda banda dedicata per la comunicazione interna. È composto da tre componenti: un router potente e due ricevitori di ultima generazione. Quanto alla connettività, possiede una porta WAN Ethernet, 4 porte LAN Gigabit ed un comodo ingresso USB 2.0 per collegare unità di memorizzazione in modalità Readyshare e per la condivisione in rete.

La tecnologia Triband garantisce prestazioni ai massimi livelli. Lo stesso sistema, infatti, possiede una copertura del WiFi su oltre 375 metri quadri, una velocità complessiva pari a circa 2,2 Gbps e permette di associare fino a 20 device contemporaneamente, senza nessun calo sulle prestazioni. È infine possibile inserire specifici filtri nella rete, attraverso il Parental Control, modulare l’intensità del segnale, e gestire il tutto in modo semplice ed estremamente intuitivo.

Compralo su Amazon


Nighthawk Pro Gaming XR500

Nighthawk Pro Gaming XR500

Uno dei migliori router professionali per il gaming è sicuramente il Nighthawk Pro Gaming XR500. La presenza della tecnologia QoS (Quality of Service) permette di modulare la priorità del segnale sulla propria console di gioco, in modo da lenire il traffico di rete e ridurre eventuali LAG o interruzioni.

È dotato di prese d’aria, poste nella parte anteriore, (indispensabili per mantenere la temperatura ottimale) e di 4 antenne direzionabili. Fra le altre caratteristiche innovative, troviamo il cosiddetto Geo Filter, inserito appositamente per poter selezionare i server di gioco più “vicini” e performanti.

Oltre ciò, attraverso una comoda dashboard, è inoltre possibile personalizzare il proprio sistema, visualizzando la lunghezza di banda associata ad ogni device in tempo reale. Possiede un processore Dual Core da 1,7 GHz ed una velocità pari a circa 2,6 Gbps. In conclusione, la presenza delle 5 porte LAN Ethernet Gigabit garantisce prestazioni ai massimi livelli anche attraverso connessioni cablate.

Compralo su Amazon


AVM FRITZ!Box 7590

AVM FRITZ!Box 7590

L’ultimo prodotto inserito all’interno della nostra guida completa è il router AVM FRITZ!Box 7590. A rendere davvero unico questo prodotto, è la presenza di due porte A/B per telefoni analogici, Fax e segreteria telefonica. Quanto alla potenza complessiva, il dispositivo possiede una tecnologia 4 x 4 Multi – User MIMO 1.733 (da 5GHz) + 800 Mbps (da 2,4 GHz). La presenza di una doppia frequenza di banda garantisce prestazioni ai massimi livelli e nessuna tipologia di interruzione durante la navigazione online o un’eventuale visione in streaming. Il router, oltre a supportare una connessione VDSL da 300 Mbit, possiede anche una funzionale connettività NAS integrata.

Oltre ciò, è possibile collegare le proprie console, o il proprio PC da gaming, attraverso le comode porte LAN cablate poste sul retro. Parlando del sistema di telefonia, l’AVM FRITZ!Box 7590 è implementato con funzione centralino (con base DECT) associabile a 2 telefoni analogici e 6 telefoni cordless. Restando in tema connettività, è altresì dotato di due porte USB 3.0 ultrarapide, fondamentali per associare memorie esterne e trasformare il dispositivo in un reale media server. In ultimo, non per importanza, ricordiamo anche la presenza dell’innovativa applicazione MyFRITZ!App, per gestire tutte le funzioni attraverso il proprio smartphone.

Compralo su Amazon


Cos’è un router WiFi

Prima di visionare tutte le caratteristiche principali di un router WiFi, in modo da capire perfettamente come scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze, è importante aprire una piccola parentesi per spiegare cosa sia questo dispositivo e soprattutto a cosa serva. Partendo dal principio, quando un cliente decide di attivare una promozione ad internet, la società erogante il servizio attiva un segnale all’interno dell’abitazione. In questo caso, è proprio il router a fornire internet a tutti i dispositivi associati, attraverso la cosiddetta tecnologia WiFi.

Lo stesso router è generalmente collegato ad un altro dispositivo, che prende il nome di modem. Nonostante al giorno d’oggi esistano dei veri e propri prodotti ibridi, ossia in grado di fungere sia da modem che da router, è bene conoscere le differenze, onde evitare di fare confusione ed acquistare un prodotto inutilizzabile o non consono alle proprie necessità. Lo stesso router, quindi, essendo direttamente collegato alla rete del fornitore, ha l’arduo compito di dislocare il segnale a tutti i device di riferimento. A tal riguardo, tutti i dispositivi connessi ad un unico router vanno a formare la cosiddetta rete LAN (conosciuta soprattutto con il nome di Local Area Network).

Il router viene spesso posizionato in un luogo equidistante da tutti i computer e sistemi connessi al sistema, in modo da rendere il segnale equilibrato per tutti i partecipanti della rete. I prodotti esaminati all’interno della guida, ad esempio, offrono tutti segnali efficienti ed agganciabili anche dalle lunghe distanze. In definitiva, un modem è un particolare dispositivo (spesso fornito direttamente dal gestore) per fornire la connessione. Il router, invece, è un dispositivo che dà la possibilità di diramare il segnale a tutti i dispositivi di riferimento.

Come scegliere il miglior router WiFi

Adesso che hai finalmente compreso a cosa serve il router e quali funzioni assolve, è possibile presentare alcuni piccoli accorgimenti per capire come scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze. È importante sapere, infatti, che nonostante tali dispositivi assolvano essenzialmente alla stessa funzione, è possibile individuare tantissime differenze tecniche ed operative. A tal riguardo, prima di procedere con l’acquisto, è importante verificare alcuni parametri fondamentali quali:

La classe del WiFi: si tratta della prima caratteristica da controllare prima di comprare un router in qualsiasi posto. A tal proposito, è importante sapere, che l’avanzamento tecnologico ha permesso la nascita di dispositivi molto più performanti rispetto al passato. In base alle singole classi, è concretamente possibile stabilire se un prodotto è moderno o datato. Ecco le classi presenti in commercio, ordinate dalla meno performante alla più performante: 802.11b (è ormai considerata una classe abbastanza vecchia, con velocità di trasferimento pari a circa 11 Mbps ed associata ad una banda da 2,4 GHz di frequenza), 802.11a (trasferimento a 54 Mbps e 5 GHz di frequenza), 802.11g (è la versione aggiornata della classe precedente), 802.11n (trasferimento di 450 Mbps ed associata ad entrambe le bande, ossia da 2,4 e da 5 GHz) e 802.11ac (rappresenta una delle migliori, con trasferimento a 1,3 Gbps).

La tipologia di banda: oltre alla classe, rappresenta sicuramente la seconda caratteristica importante da visionare prima di procedere con l’acquisto di un router WiFi. In questo caso, è importante sapere che esistono due tipologie di bande: la 2,4 GHz e la 5 GHz. La prima rappresenta la linea tradizionale, utilizzata dalla maggior parte dei clienti e quindi considerata ormai pienamente satura. La seconda, di nuova generazione, rappresenta un segnale sicuramente più efficiente e rapido sotto molti punti di vista. A tal riguardo, per poter sfruttare a pieno la potenzialità delle bande, è obbligatorio acquistare un router che le supporti. È proprio qui che entrano in gioco i dispositivi dual-band e quelli tri-band. Contrariamente dai router dual-band, quelli tri-band sono associati a tre diversi segnali: uno da 2,4 GHz e due da 5 GHz. Tutto ciò li rende maggiormente performanti per via del meno ingorgo del segnale ed una migliore gestione dei dispositivi associati.

Il raffreddamento: una delle ultime caratteristiche da dover analizzare, riguarda la strutturazione delle prese d’aria, soprattutto per i modelli più performanti, fondamentali per disperdere il calore ed evitare problemi di surriscaldamento. In questo modo, sarete sempre sicuri di poter continuare a navigare su internet senza nessun tipo di problematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *