Migliori fotocamere mirrorless 2021: classifica e guida all’acquisto

Le mirrorless, che tradotto letteralmente significa “senza specchio” stanno sbaragliando il mercato delle fotocamere digitali. Tra le caratteristiche che le rendono preferibili alle reflex c’è senz’altro il minore ingombro e molti punti a favore in ambito video. Anche la tecnologia autofocus è particolarmente sviluppata in questi modelli.

Migliori fotocamere mirrorless: la classifica

Il mercato di questa tipologia di fotocamere è in continua crescita e abbiamo quindi voluto una speciale classifica delle migliori fotocamere mirrorless disponibili sul mercato al fine di offrire al lettore dei punti di riferimento per una scelta oculata.

Olympus E-M10 Mark II

Olympus E-M10 Mark II

Design elegantissimo e raffinato per questa mirrorless di casa Olympus. E-M10 Mark II ricorda alcune reflex a pellicola ma offre una gamma tecnologica di prim’ordine: il sensore è da 16 megapixel ed è in grado di fornire immagini e filmati sempre nitidi e di altissima qualità grazie anche alla tecnologia di stabilizzatore dell’immagine a cinque assi.

Canon EOS M100

Canon EOS M100

Casa Canon non ha bisogno di presentazioni e quando immette sul mercato un modello si può star certi che la qualità sarà assoluta: con EOS M100 la casa nipponica è riuscita a concentrare la grande qualità dovuta al sensore di immagine CMOS da 24.2 MP, in un corpo macchina estremamente compatto e dal peso quasi irrilevante. I tuoi filmati saranno più realistici grazie alla qualità Full HD a 60p.

Canon EOS M200

Canon EOS M200

Fotocamera mirrorless dal design minimale e dall’ingombro ridotto la EOS M200 si dimostra un vero portento facile da trasportare. Il suo sensore di immagine da 24.1 megapixel le consente di scattare foto dettagliate anche in condizioni di luce non ottimali.

L’obiettivo in dotazione è il famoso EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM che consente di passare da inquadrature ultragrandangolari a ritratti con tagli molto più convenzionali. Gli scatti con EOS M200 saranno sempre perfetti e particolarmente nitidi.

Fujifilm X-T200

Fujifilm X-T200

Fujifilm non è nuova ad introdurre sul mercato fotocamere mirrorless che riescono a coniugare le prestazioni con la compattezza e con un certo gusto nel design. La X-T200 sembra incarnare più di altri modelli il perfetto equilibrio tra questi elementi.

Le funzionalità a disposizione sono di livello professionale grazie al corpo macchina leggero e il mirino EVF ad alta risoluzione, l’auto focus rapidissimo e preciso con il sistema “Face Detection”, una risoluzione da ben 24.2 MP a 8 fotogrammi per secondo e la possibilità di registrare video 4K UHD. Molto apprezzato il suo LCD Touch vari-angle formato widescreen.

Sony Alpha 6400L

Sony Alpha 6400L

Design d’altri tempi per questa fotocamera mirrorless assolutamente eccezionale. La Alpha 6400L è dotata del famoso sensore CMOS Exmor APS-C da 24,2 megapixel che le consente un’ampia gamma di sensibilità e disturbi ridotti.

Al cuore di questa camera c’è il processore di immagini BIONZ X, che garantisce splendide immagini ad alta risoluzione con una purezza e una riproduzione del colore straordinarie. Ma la bellezza delle immagini è spesso legata alla messa a fuoco: con 425 punti AF a rilevamento di fase, uniti all’AF a rilevamento di contrasto, Alpha 6400L ottiene la straordinaria velocità di messa a fuoco di 0,02 sec.

Fujifilm X-T30

Fujifilm X-T30

La bellissima Fujifilm X-T30 che è stata concepita con un design di una bellezza unica è senza dubbio fornita anche di una dotazione tecnologica difficilmente immaginabile in una camera così compatta e leggera. Il sistema auto focus con rilevamento di fase copre quasi il 100% del fotogramma.

Lo scatto continuo ad alta velocità è senza blackout fino a 30 fotogrammi per secondo, inoltre è possibile accedere alla funzione di regolazione monocromatica e alla modalità “mirino sportivo”, senza contare l’effetto Color Chrome. Il sensore di immagine è APS-C X-Trans CMOS 4 (BSI) da 26 Mpixel con X-Processor 4. Insomma ha tutte le carte in regola per essere considerata una tra le migliori fotocamere mirrorless.

Nikon Z50 + Z Dx 16-50 Vr + Ftz Fotocamera Mirrorless

Nikon Z50

La Nikon Z50 è una fotocamera mirrorless in formato DX di Nikon che offre prestazioni assolutamente straordinarie, come spesso accade in casa Nikon. Fotocamera leggera, rapida, agile, potente, di facile utilizzo e bellissima da vedere.

L’innesto a baionetta Z-Mount di Nikon consente all’ampio sensore in formato DX da 20,9 MP della fotocamera di catturare più luce in tutta l’inquadratura e offre l’accesso ad un parco obiettivi di primissima qualità. Con la Z50 è possibile registrare filmati in 4K/UHD a 30p e riprendere sequenze al rallentatore in Full HD.

Panasonic Lumix G DC-GH5L

Panasonic Lumix G DC-GH5L

La Lumix GH5 è considerata una delle migliori compact mirrorless camera del mercato grazie al suo sensore di immagine MOS Digital Live ad alte prestazioni e una risoluzione di 20,3 megapixel. Immagini sempre nitide e qualità ai massimi livelli anche grazie al filtro passa-basso del sensore e alla gamma dinamica naturale che offre scatti incredibili.

Per quanto riguarda i filmati non si potrebbe chiedere di più: alta precisione e capacità di registrazione video 4K 60p,50p (QFHD 4K: 3840 x 2160, MOV o MP4). Grazie alla frequenza dei fotogrammi superiore rispetto al normale, la compensazione del movimento è ottimale ed è possibile eseguire rallenty fantastici senza perdere di qualità.

Fujifilm X-T3

Fujifilm X-T3

Macchina fotografica mirrorless prodotta da casa Fujifilm con il chiaro intento di realizzare un modello che si distinguesse dalle fotocamere concorrenti. La X-T3 è dotata di un corpo macchina realizzato in magnesio tropicalizzato che la rende resistente alla pioggia, alla polvere e alle basse temperature (fino a -10°c).

Solidità e tanta tecnologia: il sensore di immagine è il famoso APS-C X-Trans CMOS 4 da 26 megapixel con X processor 4. La ripresa continua ad alta velocità arrivo fino a 30 fotogrammi per secondo, ed i filmati offrono una qualità 4K, ovvero 4 volte più qualitativi rispetto al Full HD.

Sony Alpha 7 C

Sony Alpha 7 C

Riuscire a riunire potenza e qualità di immagine in una fotocamera poco ingombrante è un sogno per tutti i progettisti e i produttori, Sony è riuscita nell’intento con il modello Alpha 7C. Se questo corpo macchina viene utilizzato con l’obiettivo FE F4-5.6 da 28-60 mm, si attingerà ad una qualità incredibile di immagine full frame con quello che viene definito il sistema fotocamera-obiettivo più piccolo al mondo.

La compattezza però non limita la potenza e la qualità: sensore di immagine CMOS Exmor R da 24,2 MP, che consente la registrazione di filmati in 4K e una gamma ISO 100-51200.

Fujifilm X-T4

Fujifilm X-T4

Siamo di fronte ad una macchina fotografica mirrorless che innanzitutto è bellissima, e la cosa non guasta. Il design che richiama il gusto classico si sposa perfettamente con la grande tecnologia e la potenza. Fujifilm X-T4 è il modello di punta della Serie X e non delude le grandi aspettative.

Il sensore X-Trans CMOS 4 da 26.1 MP con X-Processor 4 assieme al sistema di stabilizzazione IBIS di nuova concezione e alla nuova simulazione pellicola “ETERNA BLEACH BYPASS” rendono questa macchina assolutamente perfetta per riprese di livello professionale e per scatti di prima qualità.

Sony Alpha 7 III

Sony Alpha 7 III

Sony Alpha 7 III è stata immessa sul mercato piuttosto a sorpresa dalla casa nipponica. Il successo è stato immediatamente di rilievo perché questa macchina mirrorless offre alcune peculiarità piuttosto rare. Senza dubbio bisogna citare tra le principali caratteristiche il sensore di immagine da 24 MP e l’alta sensibilità alla luce che le permette di fornire ottimi scatti anche in condizioni di poca luce.

Ma particolarmente apprezzata è anche la modalità di autofocus che sfrutta due tecnologie: Real Time Eye AF e Real Time Tracking (per Umani e Animali) che consente di mantenere il soggetto a fuoco in ogni situazione.

Nikon Z5 + Z 24-50 + FTZ

Nikon Z5

Nikon sforna capolavori di alta tecnologia con una certa continuità ed in questo caso è riuscita a stupire anche la sua abituale clientela: la fotocamera mirrorless Z5 infatti si dimostra un vero e proprio gioiello grazie al suo sensore di immagine CMOS in formato FX da 24.3 megapixel effettivi con tanto di 273 punti di auto focus a rilevazione di fase.

Altra caratteristica straordinaria di questa macchina mirrorless è senza dubbio la possibilità di innestarvi tutte le ottiche Nikkor Z, il che le apre un parco obiettivi di assoluto rispetto. Proprio come il fantastico 24-50 in dotazione.

Panasonic Lumix DC-S5E-K

Panasonic Lumix DC-S5E-K

Casa Panasonic ha voluto realizzare una macchina fotografica mirrorless full frame per riunire in un solo corpo macchina diverse caratteristiche fuori dal comune. Gli scatti fotografici impeccabili e le riprese video di livello cinematografico sono garantite dal sensore, 96 MP HighRes-Shot.

Molto curata anche la stabilizzazione dell’immagine che sfrutta il CMOS da 24 MP sistema Dual Image Stabilizer 2 a 5 assi. La fotocamera Lumix S5 è inoltre dotata di attacco L-Mount che consente di scegliere tra tanti obiettivi di alta qualità delle case produttrici Panasonic, Leica e Sigma.

Canon EOS RP Fotocamera Mirrorless

Canon EOS RP Fotocamera Mirrorless

Questa macchina fotografica è stata realizzata per consentire il raggiungimento di un compromesso qualitativo davvero difficile da replicare. Con EOS RP infatti Canon ha creato una fotocamera mirrorless full frame, che è piccola, leggera e compatta, poco ingombrante, facilissima da utilizzare ma al contempo è potentissima e con una dotazione tecnologica incredibile.

Le foto e i filmati saranno sempre perfetti grazie al suo sensore di immagine full-frame da 26.2 megapixel che le consentono di realizzare filmati 4K molto stabili e sempre ben nitidi grazie anche alla tecnologia Dual Pixel CMOS AS. Ecco, quindi un’altra delle migliori fotocamere mirrorless Canon.

Canon EOS R + EF to RF adapter

Canon EOS R

Canon con il modello EOS R ha voluto stupire il mondo delle macchine fotografiche mirrorless. Infatti con l’innesto dell’obiettivo di questa macchina si crea la distanza ottimale tra sensore full frame e l’obiettivo stesso in modo da garantire una qualità di immagine senza precedenti.

Il sensore è full-frame da ben 30.3 megapixel e garantisce prestazioni eccellenti anche in condizioni di scarsa illuminazione sfruttando al massimo le caratteristiche degli obiettivi RF. Il processore di immagine è il più avanzato di casa Canon, il mitico DIGIC 8. La messa a fuoco di questa macchina è da record: 0.05 secondi, ovvero la macchina fotografica più veloce al mondo nel mettere a fuoco.

Nikon Z6 Body + FTZ Mount

Nikon Z6 Body

Casa Nikon con la mirrorless Z6 ha voluto realizzare qualcosa di straordinario già dal design: infatti le linee e le dimensioni di questa macchina hanno voluto stupire fin da subito. Il corpo è più piccolo della Nikon D750 (da notare che l’innesto a baionetta Z-Mount ha un diametro di 55 mm) ma l’assortimento tecnologico è da spavento.

Il mirino sfrutta la tecnologia OLED da 3.690K e il sensore di immagine CMOS retroilluminato è da 24.5 MP con ben 273 punti di auto focus a rilevazione di fase. Il video su questa macchina è ovviamente 4K/UHD a 30p full-frame.

Sony 7R Iii Milc Body

Sony 7R Iii Milc Body

Sony Alpha A7R III è una delle ultimissime fotocamere mirrorless ad alta risoluzione di Sony ed è uno dei motivi per cui molti utenti si sono spostati dalle reflex verso il mondo mirrorless. Il sensore di immagine CMOS è Exmor R Full Frame retroilluminato da 42.2 megapixel.

La Alpha A7R III dà la possibilità di acquisire video 4K utilizzando tutto il sensore Full Frame senza crop o la modalità di formato Super 35mm che va ad utilizzare la lettura completa dei pixel senza pixel binning, al fine di registrare file in 5K, e sovra campionandoli per produrre file più ricchi di informazioni e ancora più nitidi.

Nikon Z6II +24/70 f/4 S

Nikon Z6II

Macchina fotografica di livello professionale capace di prestazioni assolutamente straordinarie, la Z6II di casa Nikon offre una doppia CPU Expeed 6 per garantire massima velocità di calcolo e potenza senza alcun precedente.

Ovviamente il centro di questa straordinaria Nikon è il sensore di immagine CMOS retroilluminato da ben 24.5 megapixel che offre 273 punti autofocus a rilevazione di fase. Per la stabilizzazione d’immagine la fotocamera mirrorless Z6II è dotata di un’unità di Vibration Reduction integrata che opera lungo i 5 assi e riesce ad offrire un guadagno sui tempi di posa di 5 stop.

Canon EOS R6 Body

Canon EOS R6 Body

Un vero gioiello uscito da casa Canon: EOS R6 ti fornisce i mezzi per catturare l’attimo perfetto per i tuoi scatti e per le tue riprese. Puoi infatti fare video ad una velocità massima assolutamente incredibile: 20 fotogrammi al secondo. Il tutto in maniera totalmente silenziosa. Caratteristiche che fino a poco tempo fa erano esclusiva del cinema professionale.

EOS R6 è a tutti gli effetti una macchina dalle caratteristiche sensazionali grazie allo sfruttamento del sensore CMOS da 20.1 MP e processore DIGIC X con ISO fino a 102.400 e 8 stop di stabilizzazione dell’immagine.

Migliori fotocamere mirrorless 2021: classifica e guida all’acquisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su