Migliori alimentatori pc 2021: classifica e guida all’acquisto

Gli alimentatori per PC rappresentano una delle componenti più importanti di un computer. Permettono di portare corrente alla scheda madre, la quale convoglia l’energia necessaria al funzionamento delle altre componenti elettroniche. Nonostante molte volte la scelta dell’alimentatore sia un processo molto sottovalutato, è importante sapere che optare per un prodotto di qualità, ma soprattutto con il giusto wattaggio, significa tutelare il proprio dispositivo e permettere un suo funzionamento efficiente.

Prima di procedere, è doveroso considerare come nonostante gli alimentatori assolvano essenzialmente alla stessa funzione, è possibile individuare sul mercato diverse tipologie. La differenza principale è proprio quella sui Watt. Un computer da gaming, o ad esempio da utilizzare per lavori di grafica, necessiterà di un alimentatore abbastanza potente (600 W o maggiore). Viceversa, per PC che vengono utilizzati per usi più semplici, sarà sufficiente optare per un alimentatore con potenza più bassa.

Se hai intenzione di costruire da zero il tuo nuovo computer, o semplicemente sei intenzionato a sostituire quello vecchio, all’interno della nostra guida completa troverai i migliori prodotti presenti ad oggi in commercio. Visioneremo la potenza, le funzionalità specifiche, nonché i materiali ed eventuali accessori. Tutto ciò per poter selezionare l’alimentatore più adatto alle tue esigenze e necessità.

Abbiamo quindi stilato una classifica dei migliori alimentatori per pc suddividendoli in base alla fascia di prezzo, in modo da orientarsi in modo migliore sul prodotto su cui indirizzarsi.

Miglior alimentatore pc (meno di 80€)

Mars Gaming MPII650

Mars Gaming MPII650

Il primo prodotto della nostra classifica è un alimentatore della Mars Gaming. L’MPII650 è appunto il top di gamma di questo brand.

Esso è infatti dotato di una ventola da 120 mm con sistema di termoregolazione da 14 dBa, dotata anche di antivibrazione. Ha una potenza di 650 W. L’efficienza di questo prodotto va oltre l’85%, grazie anche all’PFC attivo, che consente una conversione stabile di corrente, permettendo inoltre un grande risparmio energetico e una durata maggiore.

Questo alimentatore ha una tecnologia a singola linea +12 V che permette un assorbimento del carico omogeneo. E’ un alimentatore compatibile anche con i processori Haswell Intel di quarta generazione. Si presenta come una scatola nera satinata, con una griglia nera dalla quale si vede la ventola di colore rosso.

Inoltre questo prodotto è estremamente sicuro, grazie alle protezioni elettriche e il filtraggio industriale, che permettono di lavorare in totale sicurezza. E’ dotato di cavi molto lunghi (1x 20 + 4 PIN, 1x 12V 4 + 4 PIN, 3x SATA, 2x PATA, 1x FDD) che consentono una maggiore versatilità del prodotto.


Aerocool VX Plus

Aerocool VX Plus

L’Aerocool VX Plus è un alimentatore da gaming per pc. Ha una potenza di 650 W e una ventola per il raffreddamento da 120 mm. La ventola è dotata di un sistema di autoregolazione della temperatura, raggiungendo un regime di rotazione di 700 giri al minuto. Rispetto alla precedente versione di questo prodotto, nel nuovo modello è stata migliorata la tecnologia sulla linea +12 V, garantendo un assorbimento di carico uniforme.

I cavi decisamente lunghi, 50 cm di lunghezza, permettono una agevole installazione dell’alimentatore in ogni situazione. E’ dotato di due connettori 6 pin + 2 pin per collegare le schede video. Tutti i cavi sono collegati direttamente al corpo dell’alimentatore. Si rivela essere un buon prodotto entry level.


Thermaltake Smart RGB Alimentatore da 500 W

Thermaltake Smart RGB Alimentatore da 500 W

Passiamo ora ad un prodotto targato Thermaltake, la famosa ditta che ha incorporato le luci RGB negli alimentatori. Il Thermaltake Smart RGB è appunto l’alimentatore lanciato dal brand con all’interno incorporata una ventola RGB e un HUB RGB a 256 colori, con la possibilità di avere ben 15 modi di illuminazione diversi già preimpostati in memoria. Le diverse modalità luminose si possono variare premendo il pulsante per la luce RGB. Si può scegliere tra una pulsazione Rosso/Verde/Blu/Giallo/Viola/Azzurro/Bianco, il ciclo a 256 colori variabili, la modalità di luce Fissa Rosso/Verde/Blu/Giallo/Viola/Azzurro/Bianco e la luce spenta.

La ventola termoregolatrice di 120 mm gode di memoria interna, lasciando l’opzione di poter salvare il colore per averlo nuovamente all’accensione del pc. La scelta dei componenti di questo prodotto è di ottima qualità. Con una potenza di 500 W si ottengono ottimi risultati, 80 Plus Standard.


Sharkoon WPM Gold Zero 750W

Sharkoon WPM Gold Zero 750W

Abbiamo qui un prodotto un po’ più potente tra i prodotti di questa fascia entry level. Lo Sharkoon WPM Gold Zero si distingue infatti per la sua straordinaria potenza di 750 W. Ha una certificazione 80 plus gold che assicura la straordinaria efficienza di questo alimentatore, che raggiunge un’efficienza del 90 % (per un carico operativo al 50 %) e dell’87 % (per carichi operativi del 20 % e del 100 %).

E’ dotato di tecnologia llc, tecnologia che permette una tensione costante dell’alimentatore, mantenendo al contempo silenzio e calore ridotto. E’ un alimentatore semi-modulare, ciò significa che soltanto il cavo atx e il cavo della cpu 4+4 pin sono collegati direttamente al corpo dell’alimentatore, senza necessità quindi di un adattatore.

Inoltre la modalità zero rpm consente di arrestare la ventola per carichi molto bassi, garantendo cosi il minimo rumore. Si riattiverà in automatico non appena il sistema avrà bisogno di raffreddamento.


Antec NE500G Zen EC 80+ Gold

Antec NE500G Zen EC 80+ Gold

Dal design semplice e minimalista, l’Antec NE500 G Zen EC 80+ Gold si rivela essere un buon prodotto entry level. Ha una potenza di 600 watt e una ventola da 120 mm per il raffreddamento dell’alimentatore, con protezione di livello industriale Circuit Shield. Dotato di condensatori di alta qualità e trasformatori a basso rumore, vengono garantite prestazioni dalla stabilità elevata, fornendo il massimo supporto alla CPU e GPU.

Inoltre gode di Design Half-Bridge LLC di classe server con rettifica sincrona, basata su una topologia CC-CC. Si presenta in una colorazione nero opaco. Risulta essere un prodotto estremamente silenzioso.


Cooler Master MWE 500 White-v2

Cooler Master MWE 500 White-v2

Il Cooler Master MWE 500 White-v2 ha una potenza di 500 W. E’ un alimentatore che utilizza un singolo binario +12 V, cosa che garantisce una distribuzione di alimentazione omogenea per tutti i componenti. E’ dotato di una ventola hdb con sensore termico, la ventola dunque si attiva in base alla temperatura rilevata garantendo un’ottima resa con il minimo rumore.

Il sistema di cablaggio è costituito da cavi piatti e neri, scelta efficace dato che occupano molto meno spazio rispetto a normali cavi e preservano la circolazione dell’aria. Il prodotto si presenta in una colorazione nero satinato.


Miglior alimentatore pc (meno di 200€)

Sharkoon SilentStorm Cool Zero

Sharkoon SilentStorm Cool Zero

Passiamo ora ad un prodotto di fascia leggermente superiore. Lo Sharkoon SilentStorm Cool Zero è un alimentatore con la potenza di 650 W. Dotato di certificazione 80 plus gold, ha un’efficienza del 90% per carico operativo al 50 % e dell’87% per carico al 20% e al 100%.

La ventola è dotata della modalità di “ritardo spegnimento”. Una volta attivata, la ventola continuerà a funzionare per altri 60 secondi dopo lo spegnimento dell’alimentatore, fornendo un completo raffreddamento al sistema.

Grazie alla tecnologia LLC, viene fornita una tensione costante all’alimentatore con il minimo rumore e calore. Inoltre sono presenti tutte le protezioni dalla corrente, come la protezione da sovra alimentazione, da sovratensione, sottotensione, cortociruito e da sovratemperatura. E’ un sistema modulare dotato di due connettori 4+4 pin che non necessitano alcun adattatore.


Seasonic Alimentatore PC FOCUS GX-650

Seasonic Alimentatore PC FOCUS GX-650

Questo modello della Seasonic è un alimentatore da 650 W completamente modulare. E’ dotato del controllo di calore a tre fasi brevettato dalla Seasonic, grazie al quale raggiunge un ottimo equilibrio tra riposo e raffreddamento. E’ un controllo ibrido silenzioso della ventola che lavora appunto in tre modalità: senza ventola, modalità silenziosa e raffreddamento. La ventola è un ventilatore a cuscinetto fluidodinamico ad alte prestazioni e permette di usufruire dell’effetto dell’olio sull’assorbimento degli urti. Questo comporta molto meno rumore e calore generato da questo tipo di ventilatori. Grazie alla lubrificazione di questi cuscinetti si garantisce anche una più lunga durata del sistema.

Questo alimentatore è dotato di un connettore 20 + 4 pin ATX 12V con una lunghezza di cavo di ben 60 cm.


Corsair TX650M Serie TX-M

Corsair TX650M Serie TX-M

Il Corsair TX650M Serie TX-M è un alimentatore semi modulare da 650 W, c’è di conseguenza una migliore circolazione d’aria nel sistema. Anch’esso gode della certificazione 80 plus gold, che garantisce temperature minori ed un minor consumo energetico. La ventola da 120 mm è molto silenziosa rispetto ad altri prodotti concorrenti.

È dotato di un connettore alla scheda madre 20 + 4 pin ATX. I condensatori utilizzati sono tutti giapponesi con un rating a 105°, cosa che offre una maggiore affidabilità e stabilità nel tempo. I cavi sono piatti e neri, ciò consente una più facile installazione e maggiore ordine della vostra postazione.


Cooler Master MasterWatt 550 EU Alimentatore

Cooler Master MasterWatt 550 EU Alimentatore

Quello che andiamo a vedere è un alimentatore semi modulare della Cooler Master. Questo alimentatore ha una potenza di 550 W. E’ un alimentatore semi modulare che permette un miglior ricircolo d’aria nel sistema. Ha una certificazione 80 Plus Bronze, che garantisce un’efficienza almeno dell’80%. E’ dotato di una ventola di 120 mm che non girerà finche non supera il 15%, ciò significa minor rumore e minor consumo di energia. L’assorbimento di potenza del pc a riposo è davvero basso, motivo per cui la ventola anche per carichi elevati girerà a bassa velocità, cosa che permetterà il minor rumore possibile.

I cavi neri modulari permettono un miglior ordine e danno all’alimentatore un design più ricercato. L’alimentatore ha una profondità di circa 140 mm, fattore che permette di posizionarlo anche nei case più piccoli. Il cavo ATX 24 pin e il cavo EPS 4+4 sono fissi, dotati di rete di protezione esterna e lunghi 61 cm.


Miglior alimentatore pc (più di 200€)

Corsair AX Series AX850 Alimentatore ATX

Corsair AX Series AX850 Alimentatore ATX

Passiamo ora al primo prodotto di fascia alta: il Corsair AX Series AX850 Alimentatore ATX. Ci troviamo qui di fronte ad un prodotto di elevata qualità, con certificazione 80 plus titanium, cioè il massimo livello di efficienza raggiungibile da un alimentatore. Le prestazioni di alta qualità sono dunque garantite, donandovi tensioni stabili e rumore bassissimo. L’alimentatore è dotato di una ventola da 135 mm con cuscinetto FDB e la modalità zero rpm che fa in modo che la ventola si accenda solo se necessario.

Anche a carichi molto elevati emette pochissimo rumore. Anche il design non è da sottovalutare. Il prodotto è infatti dotato di etichette magnetiche sul lato totalmente personalizzabili, che vi consentiranno di scegliere lo stile perfetto da abbinare al vostro alimentatore. Ha un cavo connettore alla scheda madre ATX 24 pin. I cavi modulari invece sono piatti, in modo da facilitare l’installazione. I condensatori di livello industriale sono prodotti giapponesi con un rating a 105° C e garantiscono la massima affidabilità.


Asus ROG-THOR-850P

Asus ROG-THOR-850P

Passiamo ora ad un prodotto Asus. Questo modello ha una potenza decisamente elevata, pari a 852 W. Esso è dotato di certificazione 80 plus platinum, che consente un’ottima efficienza energetica del sistema e minor calore. I cavi utilizzati sono tutti inguainati, donando a questo alimentatore anche un’ottima estetica. L’alimentatore in questione è anche dotato di un display di alimentazione OLED, che fornisce un costante monitoraggio dell’erogazione della potenza in tempo reale.

Questo modello fa parte dell’ecosistema di illuminazione Aura Sync, che permette la sincronizzazione degli effetti di luce sui dispositivi e le proprie componenti. In questo caso è possibile la personalizzazione con LED RGB indirizzabili ed integrati.

La ventola di cui è dotato il dispositivo è il modello Wing-Blade da 135 mm resistente alla polvere IP5X. Inoltre la tecnologia 0db consente alla ventola di spegnersi a bassi wattaggi, grazie ai sensori termici di cui è dotata, mantenendo così un costante silenzio.


EVGA SuperNOVA 1600 T2

EVGA SuperNOVA 1600 T2

L’elevata potenza è ciò che contraddistingue EVGA SuperNOVA 1600 T2. Questo alimentatore ha infatti una potenza continua di 1600 W e un’efficienza del 94% dichiarata al 50% delle prestazioni e del’87% al circa 100%. Ciò significa meno energia persa sotto forma di calore e un minor consumo di energia elettrica. E’ un alimentatore completamente modulare, fattore che evita l’ingombro di inutili cavi.

I condensatori elettrolitici utilizzati sono di produzione totalmente giapponese, cosa che testimonia la completa affidabilità e qualità dei componenti. Optando per questo prodotto avrete una garanzia assicurata di 10 anni, nonché il Power On Self Tester. Il connettore alla scheda madre è un ATX 24 pin.


Seasonic Seasonic Prime PX-750

Seasonic Seasonic Prime PX-750

Il Seasonic Prime PX-750 è un alimentatore modulare da 750 W. Ha una certificazione 80 plus platinum che garantisce un’efficienza decisamente elevata e un alto risparmio energetico. La protezione è garantita, infatti è protetto da picchi di corrente OCP, da sovratensione OVP, da sovratensione UVP, da sovraccarico OLP e OPP, da cortocircuito SCP e da surriscaldamento OTP.

Il cavo connettore della scheda madre ATX 24 pin ha una lunghezza di 61 cm, cosa che permette una facile manovrabilità e meno ingombro. Il corpo dell’alimentatore ha una larghezza di 150 mm, una profondità di 170 mm e un’altezza di 86 mm. Le piccole dimensioni permetteranno una facile sistemazione di questo prodotto nel case.

Optando per questo prodotto avrete inclusa nel prezzo una garanzia di 12 anni, fattore da non sottovalutare nell’ambito tecnologico. Il design è semplice e moderno e di colore nero.


Corsair AX1000 alimentatore per computer

Corsair AX1000 alimentatore per computer

L’ultimo prodotto della nostra classifica, ma non per importanza, è un prodotto di alta qualità targato Corsair. L’AX1000 è un alimentatore per computer con una potenza di 1000 W. Ha un connettore alla scheda madre ATX 20+4 pin con una lunghezza di 61 cm. Il cavo di alimentazione SATA è lungo ben 80 cm. Dotato di certificazione 80 plus titanium si posiziona tra i prodotti migliori per efficienza energetica.

La ventola per cuscinetti fluidodinamici da 135 mm è dotata di modalità zero rpm, accendendosi solo quando necessario e garantendo così il minimo rumore. I cavi sono completamente modulari, ciò significa minori problemi nell’assemblaggio dell’alimentatore.

Le tensioni sono decisamente stabili e omogenee. I condensatori elettrolitici high-end di livello industriale sono di produzione giapponese al 100 % con un rating a 105° C, viene quindi garantito l’utilizzo della massima potenza con la massima affidabilità. La straordinaria efficienza di questo alimentatore permette di erogare alimentazione fino al 94% di efficienza, cosa che permette di ridurre il consumo di energia e una minima dissipazione sotto forma di calore.


Come scegliere il miglior alimentatore pc

Scegliere un alimentatore per pc, spesso richiede una vasta conoscenza della tecnologia alla base del sistema, conoscenza che spesso non hanno tutti, soprattutto per chi è alle prime armi in questo settore. Abbiamo quindi pensato di fornire le giuste informazioni inerenti alle caratteristiche degli alimentatori e i fattori di cui tener conto per orientarsi sulla scelta migliore per le proprie esigenze.

Prezzo

Sicuramente la domanda principale da porsi è: quanto voglio spendere? Ci sono diverse tipologie di alimentatori e a prezzi diversissimi, motivo per cui bisogna determinare il range in cui si voglia rimanere. Ci sono prodotti entry level di qualità, come anche prodotti di qualità elevatissima ma dal prezzo decisamente elevato.

Efficienza

Un secondo fattore di cui tener conto è sicuramente l’efficienza. L’efficienza è definita come la quantità di energia che entra dalla presa di corrente e la quantità di energia usata dai componenti nel computer. Si tratta quindi del rapporto tra potenza in entrata e in uscita, che ovviamente non sarà mai pari al 100%. L’efficienza va considerata quindi guardando sempre il rapporto con la potenza dell’alimentatore. Per esempio, prendiamo una alimentatore da 500 W con un’efficienza dell’80%, in questo caso verranno assorbiti 625 W dalla corrente e poi erogati 500 W. I 125 W di differenza verranno dissipati e trasformati in calore.

Fattore di potenza

Altro fattore da tenere in considerazione è il PFC, ovvero la correzione del fattore di potenza. È una funzione degli alimentatori che migliora il rapporto tra la potenza totale impiegata dalla rete e la potenza che effettua il lavoro effettivamente richiesto. Se attivo, questo fattore migliora la resa della distribuzione energetica. Ci sono due tipi di PFC, il PFC attivo, che è il migliore, ma aumenta anche il prezzo dell’alimentatore, e il PFC passivo, che non influisce troppo sul prezzo, ma aumenta il consumo dell’alimentatore.

Certificazione

Da considerare è sicuramente lo standard 80 plus. Ci sono diversi tipi di certificazione 80 plus: 80 plus, 80 plus Bronze, 80 plus silver, 80 plus gold, 80 plus platinum e 80 plus titanium. Questa certificazione assicura che che l’alimentatore che state prendendo in considerazione raggiunga un efficienza almeno dell’80%. Gli alimentatori con certificazione 80 plus gold risultano essere un buon compromesso per rapporto qualità prezzo, garantendovi un’ottima efficienza a prezzi modici.

Tensione

Altro fattore importante è la linea dei +12 V. Questa linea sta ad indicare la tensione maggiormente utilizzata nel pc, quella da 12 V fornisce infatti molti più watt rispetto a delle linee da 3.3 o 5 volt.

Modularità

Nella descrizione di alcuni prodotti si può notare che alcuni alimentatori sono modulari e altri non modulari, ma cosa sta a significare esattamente? Un alimentatore modulare è un prodotto a cui è possibile collegare solo i cavi più importanti di cui si necessita, evitando cosi inutili grovigli e garantendo un maggiore ordine sulla vostra postazione da gaming. Un alimentatore non modulare è invece un alimentatore dove sono stati attaccati già tutti i cavi, cosa che comporta maggior ingombro e confusione. Sempre meglio optare, quindi, per degli alimentatori modulari.

Migliori alimentatori pc 2021: classifica e guida all’acquisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su