Migliore amplificatore segnale GSM 2021: classifica e guida all’acquisto

Quante volte ti sarà capitato di entrare all’interno di una stanza e vedere il segnale del tuo telefono molto basso o quasi nullo. In questo caso, così come accade in zone molto chiuse, come ad esempio gallerie, tunnel, zone sotterranee o centri commerciali, potrebbe trattarsi di una bassa esposizione al segnale dati.

Da un paio di anni a questa parte, è possibile tuttavia individuare in commercio determinati dispositivi, che prendono il nome di amplificatori del segnale GSM.

Oltre all’appellativo di amplificatore, gli stessi vengono molto spesso chiamati anche ripetitori. Entrando maggiormente nelle specifiche tecniche ed operative, capiremo il loro funzionamento, a cosa servono e soprattutto in che modo risolvono il problema di uno scarso o assente segnale. Oltre ciò, per completare la guida, andremo ad analizzare una lista completa ed aggiornata sui migliori amplificatori di segnale GSM. Tutto ciò per fare chiarezza su questo dispositivo ed esporre eventuali opinioni e recensioni in merito.

Iniziamo subito dall’aspetto chiave, ossia capire cos’è un amplificatore GSM.

Cos’è un amplificatore GSM

Ma cos’è un amplificatore GSM? Si tratta semplicemente di un dispositivo elettronico, costituito da diverse componenti, che permette di recuperare il segnale dall’esterno, riconsegnandolo con una potenza maggiore ai dispositivi nelle vicinanze. Le capacità degli amplificatori GSM, avendo sensori ed antenne maggiormente efficienti rispetto ai computer o dispositivi mobili, riescono a captare il segnale in modo migliore, mettendolo nuovamente a disposizione per gli utenti nelle vicinanze.

Sulla base delle diverse esigenze dell’utente, gli amplificatori/ripetitori si possono differenziare in diversi modelli. Si potrebbe ad esempio necessitare solamente di un amplificatore per le chiamate, ossia voce. In questo caso, sarà necessario installare un amplificatore GSM. In alternativa, oltre alla voce, si potrebbe necessitare anche dei dati mobili e delle connessioni di ultima generazione.

In questo caso, sarà necessario installare amplificatori completi, GSM – UMTS, attinenti le reti presenti ad oggi sul mercato e basate sulla propria frequenza (variabile da operatore ad operatore).

Ma come funziona un amplificatore GSM? Ecco alcuni punti:

  • Le antenne degli operatori telefonici, come ad esempio TIM, Vodafone e così via, inviano i propri segnali attraverso specifiche frequenze. Ogni antenna ha una determinata gittata e riesce a coprire diversi chilometri.
  • In caso di segnale debole, l’antenna dell’amplificatore lo capta e lo invia all’interno della centralina tramite cavo.
  • All’interno della stessa, il segnale dell’operatore viene amplificato ed inviato tramite le antenne dell’amplificatore ai diversi dispositivi nelle vicinanze. Tutti i device possono così beneficiare del segnale rigenerato, senza il timore di perdere connessione o segnale di rete.

Migliore amplificatore GSM: la classifica

Adesso che hai finalmente compreso in modo chiaro e semplice cos’è e come funziona questo dispositivo innovativo, è ora possibile focalizzare l’attenzione sulla lista dei migliori amplificatori presenti sul mercato. Rappresenteranno prodotti top di gamma, individuati sulla base delle opinioni e recensioni, nonché dell’ottimo rapporto qualità prezzo.

Proutone Ripetitore di Segnale 4G LTE GSM

Proutone Ripetitore di Segnale 4G LTE GSM

È un ripetitore che supporta tutti i dispositivi mobili (800 – 900 MHz) e tutti gli operatori telefonici più importanti. Permette di ottenere connessioni più rapide ed efficienti. Non richiede specifiche installazioni complesse e può essere programmato in totale autonomia seguendo semplici guide. Quanto alla copertura totale, ammonta a circa 500 metri quadri.

Lo stesso valore potrebbe tuttavia variare sulla base del segnale esterno (molto debole, poco debole, o moderatamente debole). Oltre ciò, possiede un controllo automatico di gestione, nonché la modalità stand-by, in caso il segnale non necessiti a nessun dispositivo.


Amplificatore del Segnale GSM

Amplificatore del Segnale GSM

Si tratta di un amplificatore GSM professionale, che può essere installato in modo semplice ed intuitivo. Una volta montata l’antenna esterna, il cavo convoglia il segnale all’interno dell’amplificatore, il quale lo dirama in modo potenziato a tutti i dispositivi presenti in casa o in ufficio.

L’amplificatore è compatibile con frequenze a 900 MHz GSM. Prima di avviarlo, risulta quindi fondamentale configurarlo sulla giusta frequenza. Possiede supporto LTE, vocale e dati mobili. Passando alla potenza del segnale, abbiamo una copertura pari a circa 350 metri quadri.

In dotazione le due antenne, il ripetitore ed un cavo 10 + 3 metri.


ANYCALL Amplificatore Segnale 4G

ANYCALL Amplificatore Segnale 4G

L’ANYCALL rappresenta uno degli amplificatori più completi in assoluto. Si trattata di un ripetitore GSM 900 MHz UMTS 2100 MHz LTE 1800 MHz. Risulta fondamentale per ambienti con carenza di segnale, permettendo di ottenere una copertura ampia sulla base del segnale esterno.

Funge da amplificatore sia per le chiamate, ossia la rete voce, sia per i dati (dei diversi operatori di telefonia nazionali). In aggiunta a ciò, possiede diverse funzioni di ultima generazione. È ad esempio possibile ricordare la presenza del controllo automatico AGC, l’eliminazione dell’auto-oscillazione e della modalità stand-by.

In questo caso, qualora non ci siano chiamate o necessità di segnale, il dispositivo si metterà in pausa.


ORPEY gsm 2G 3G Amplificatore di Segnale Cellulare

ORPEY gsm 2G 3G Amplificatore di Segnale Cellulare

L’amplificatore GSM ORPEY permette di ottenere segnali potenti ed efficienti, associati ai principali operatori telefonici nazionali (TIM, Vodafone, Wind e così via). È compatibile con segnali Banda 8 – Banda 1 (900 MHz – 2100 MHz). Può essere installato in modo semplice ed in pochissimi minuti. La copertura del segnale, sempre in riferimento alla potenza esterna, può arrivare ad un massimo di 500 metri quadri.

È presente la modalità di riposo automatica, per mettere il dispositivo in stand-by in caso di inattività, il controllo automatico ACG (per modulare la potenza), nonché un funzionale indicatore a LED. Possibilità di poter collegare fino a 50 device contemporaneamente.


Roeam Amplificatore del Segnale GSM

Roeam Amplificatore del Segnale GSM

Viene considerato uno degli amplificatori del segnale GSM più compatti presenti sul mercato. La sua leggerezze, associata all’antenna piccola e potente, permette un’installazione rapida ed autonoma. Non richiede specifiche configurazioni complesse e può entrare subito in azione.

È associato a segnali 900 MHz, permettendo di amplificare il segnale per tutte le tipologie di telefono, con qualsiasi sistema operativo. Il guadagno dell’antenna direzionale esterna (dB) è pari ad 8.


ANNTLENT Amplificatore Segnale

ANNTLENT Amplificatore Segnale

ANNTLENT è un potente amplificatore con antenna per segnale 4g, 800 MHz Banda 20 per qualsiasi tipologia di telefono. Dà la possibilità di ottenere un segnale potente e di poter collegare diversi dispositivi. Il ripetitore fornisce sempre le maggiori performance, grazie alla presenza della tecnologia automatica sulla gestione del guadagno.

Dispone di un indicatore a LED per controllare il corretto funzionamento, nonché la modalità di inattività, che permette all’amplificatore di entrare in modalità stand-by.


Zerone 900 1800 MHz gsm

Zerone 900 1800 MHz gsm

Si tratta di un dispositivo di ultima generazione, che può essere utilizzato per convogliare il segnale a diversi dispositivi in modo efficace ed efficiente. È un terminale fisso GSM 1800 MHz, che permette di collegare direttamente i dispositivi anche attraverso cavo, tramite le due porte presenti nella parte posteriore.

Presenta funzionali luci a LED, per permettere all’amministratore di controllare costantemente lo stato del segnale. Non richiede particolari installazioni e può essere montato in pochissimi minuti.


ANYCALL Amplificatore Segnale Cellulare

ANYCALL Amplificatore Segnale Cellulare

Gli amplificatori ANYCALL sono da sempre sinonimo di qualità ed efficienza.

In questo caso, il modello in esame, permette di migliorare i segnali dei principali operatori telefonici (TIM, Wind, Vodafone e così via). Amplifica segnali 2g, 3g, 4g – Band 800/900/1800/2100/2600 MHz. Aumenta la qualità delle chiamate, nonché quella delle reti mobili. Dispone di diverse funzioni innovative, come ad esempio il controllo automatico del guadagno [AGC], eliminazione dell’auto-oscillazione e modalità in Stand-by, che permette al dispositivo di entrare in modalità inattiva qualora non servisse.


KKBSTR Amplificatori di Segnale per Cellulari

KKBSTR Amplificatori di Segnale per Cellulari

L’ultimo amplificatore professionale presentato all’interno della guida è il KKBSTR. Si tratta di una vera e propria station mobile, che può essere posizionata in qualsiasi stanza e collegata tramite cavo all’antenna in dotazione. La stessa, prendendo il segnale dal ripetitore della compagnia telefonica, permette di migliorarlo ed amplificarlo sulla base delle esigenze degli utilizzatori.

Quanto alle frequenze, ricordiamo 900, 1800 e 2100 MHz [Band 8, 3 ed 1]. Supporta i principali operatori di telefonia, ha un raggio di azione pari a circa 10 metri ed una copertura complessiva di circa 350 metri quadri.


Perché utilizzare un amplificatore di segnale GSM

Scoperta la lista dei migliori amplificatori presenti sul mercato, concludiamo la nostra guida sul perché installare un amplificatore GSM. Il vantaggio primario è ovviamente quello sull’efficientamento del segnale. Tutto ciò risulta un aspetto rilevante, soprattutto se si tratta di uffici o ambienti lavorativi difficilmente coperti da GSM, UMTS o altre reti. Anche in ambienti casalinghi, ottenere un segnale efficiente in tutte le stanze, significa avere la consapevolezza di poter stare ovunque, senza il timore di perdere il segnale.

Quali sono i vantaggi da legare ad un amplificatore GSM? Al di là delle sue funzionalità, gli amplificatori GSM professionali possono essere installati in modo rapido e soprattutto autonomo. Sarà sufficiente posare il ricevitore esterno, collegare i cavi, agganciare il modulo di alimentazione alla corrente, impostare le proprie personalizzazioni ed il gioco sarà fatto. Non dovrete più preoccuparvi di non poter ricevere chiamate importanti, o non poter scaricare e-mail indispensabili.

Migliore amplificatore segnale GSM 2021: classifica e guida all’acquisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su