Miglior monopattino elettrico 2020: classifica e guida all’acquisto

L’uso del monopattino elettrico si sta diffondendo sempre di più anche in Italia in risposta ai
cambiamenti climatici e agli alti livelli di inquinamento nelle nostre città. Questo mezzo è pratico e permette di muoversi agilmente nel traffico, senza sforzare neanche un muscolo. Permette di stare all’aria aperta e di portarlo con sé anche al chiuso, grazie ai maneggevoli meccanismi di chiusura e
trasporto.
Se sei tra quelli che vogliono fare la differenza per l’ambiente, ma anche evitare le lunghe code in auto e gli elevati costi di gestione, allora il monopattino elettrico è il mezzo di trasporto adatto a
te. Quale modello potresti comprare? Di quali caratteristiche dovresti tenere conto? Ecco i migliori
del 2020, divisi secondo fasce di prezzo.

Migliori monopattini elettrici a meno di 300€

Revoe Tech Street Motion

Revoe Tech Street Motion

Questo monopattino elettrico rientra nella classifica dei 10 più venduti su Amazon. Lo si può trovare online a partire da 216€. La sua semplicità e praticità lo rendono il mezzo perfetto per muoversi in città ed evitare le strade affollate. Il suo look è minimal, ma non manca nulla per la sicurezza del guidatore: è dotato infatti di schermo LCD per non perdere mai di vista la velocità, freni elettrici, pneumatici airless da 6.5 e sospensioni anteriori. Inoltre, il monopattino è dotato di luci LED per gli spostamenti serali.

Il motore Brushless da 36V permette al mezzo di raggiungere la velocità di 20 km/h. La batteria mantiene il mezzo in funzione per 15 km.

In generale, il monopattino Revoe Tech Street Motion è molto robusto, ma anche leggero(solo 9
chili e mezzo), per vivere a pieno la vita in città.

> Compralo su Amazon


GeekMe Scooter Monopattino Elettrico

GeekMe Scooter Monopattino Elettrico

Il monopattino elettrico di GeekMe presenta un design moderno e minimale. Si trova in vendita su Amazon a 299€. Con 59€ in più, inoltre, si può acquistare un comodo sellino da fissare sulla pedana, per un’esperienza di guida più confortevole.

Il motore Brushless da 350W spinge il monopattino fino alla velocità di 25 km/h. La batteria agli ioni di litio si ricarica in circa 5 ore e mantiene il mezzo in autonomia fino a 25 km. Il monopattino GeekMe è molto solido, fabbricato con alluminio di alta qualità e dotato di pneumatici da 8.5 pollici.

L’ordine comprende il monopattino, da 12,4 kg, il caricabatterie e alcuni attrezzi per la manutenzione del mezzo.

> Compralo su Amazon


Razor Monopattino Elettrico per bambini

Razor Monopattino Elettrico per bambini

Se anche i tuoi figli cercano un modo più veloce e pratico per trovarsi con gli amici al parco, allora Razor ha la soluzione per voi. Il monopattino Power Core E90 è studiato per dare comfort e sicurezza al suo  piccolo proprietario: la pedana è larga, la forcella è in acciaio robusto e la velocità massima è di 16 km/h. L’acceleratore è a pulsante, per controllare meglio la velocità, mentre i freni
sono tra i più sicuri sul mercato.

Bambini sicuri e genitori felici, perché questo monopattino costa poco meno di 140€. A differenza di altri monopattini per bambini, il Core E90 ha un’autonomia di 80 minuti. Ovviamente, non è adatto per gli adulti. La versione per i più grandi è il Razor E300.

> Compralo su Amazon


Migliori monopattini elettrici a meno di 600€

Segway ES2 Ninebot

Segway ES2 Ninebot

Con un prezzo a partire da 441€ potrai comprare un monopattino elettrico dal design essenziale, ma
con tutto ciò che serve per spostarti in sicurezza e divertendoti. Segway, nota marca di piccoli mezzi elettrici, mette a disposizione questo monopattino dotato di ammortizzatori anteriori e posteriori, luci LED, freni ergonomici, ABS e cruise control per i più spericolati.

La velocità massima è di 25 km/h e il monopattino può funzionare fino a 25 km senza scaricarsi. È anche possibile aggiungere una seconda batteria per raggiungere un’autonomia totale di 45 km. Attraverso l’app, collegata tramite Bluetooth al mezzo, si possono controllare lo stato della batteria, il cruise control e anche il sistema antifurto. Una volta piegato, occupa un minimo spazio ed è facile da trasportare (pesa 12,5 kg).

> Compralo su Amazon


Xiaomi Mi Electric Scooter

Xiaomi Mi Electric Scooter

Studiato per le strade di città, questo monopattino ha un design essenziale ed è molto leggero,
pesando solo 12 kg. Ha la possibilità di regolare la velocità grazie al cruise control e raggiunge al massimo i 25 km/h.

Non è tra i migliori in termini di prestazioni, ma è dotato di un ottimo sistema frenante, segnalato
dal LED rosso posteriore. Viste le basse velocità, la batteria può funzionare fino a 30 km. Di fronte al prezzo, mi rendo conto che vi siano monopattini elettrici più performanti e accessoriati, ma c’è anche da notare che Xiaomi si è concentrato su materiali di qualità per garantire la massima sicurezza del guidatore.

> Compralo su Amazon


Urbetter Kugoo ES2

Urbetter Kugoo ES2

Ecco un monopattino davvero resistente: pesa 16 kg, possiede un freno elettrico anteriore e uno a
disco posteriore, mentre l’unico ammortizzatore si trova sopra la ruota davanti. È dotato di luci di posizione non solo anteriori e posteriori ma anche poste sulla pedana, per una maggiore visibilità nelle ore serali.

Il motore da 350W permette di raggiungere una velocità massima di 25 km/h, ma si può anche regolare a 3 limiti preimpostati, 15 km/h per le passeggiate, 20 e 25 km/h per le vie urbane. Anche la scelta degli pneumatici garantisce la massima sicurezza e comfort di guida: 8.5 pollici con battistrada a nido d’ape per un maggiore attrito. Anche in questo caso è possibile controllare lo stato delle batterie e le impostazioni di guida tramite app, collegata con Bluetooth al mezzo.

> Compralo su Amazon


Xiaomi Mi Pro 2

Xiaomi Mi Pro 2

Con il rapporto qualità prezzo più elevato del 2020, Xiaomi Mi Pro 2 è in vendita a partire da
529€. E’ leggerissimo con i suoi 14 kg di peso. Possiede degli pneumatici da 8.5 pollici che
garantiscono grande stabilità al mezzo. Raggiunge la velocità massima di 25 km/h e un’autonomia stimata tra i 35 e i 40 km.

Xiaomi ha scelto di montare un freno a disco anteriore per una maggiore sicurezza e ha reso ancora più smart il suo monopattino migliore grazie al freno rigenerativo posteriore, per un minore impatto sull’ambiente e un’autonomia che dura più a lungo. Inoltre, grazie al controllo di velocità regolabile dal comodo schermo LCD, questo monopattino è in grado di risparmiare energia, per percorrere tutte le strade che vuoi senza restare a piedi.

Grazie all’app, infine, potrai monitorare lo stato del tuo mezzo comodamente dallo smartphone.

> Compralo su Amazon


Segway Ninebot ES4

Segway Ninebot ES4

Facilissimo da piegare e trasportare, design minimal e possibilità di aggiungere una seconda batteria. Queste le caratteristiche principali del monopattino Segway Ninebot ES4. Pesa solo 14 kg ed è dotato di freni meccanici e ABS. Basico, ma anche sicuro, insomma.

Non presenta particolari accessori, ma in termini di prestazioni non delude: velocità massima 40
km/h con un’autonomia di 45 km (con due batterie).

> Compralo su Amazon


Migliori monopattini elettrici a meno di 900€

Beeper FX1000

Beeper FX1000

Uno tra i monopattini più potenti in commercio: motore da 1000W, velocità massima di 40 km/h e 25 km di autonomia. Non solo: è anche uno dei più confortevoli, sia per città dalle strade trascurate, sia per gite fuori porta su sterrato. Le sue sospensioni anteriori e posteriori riducono l’impatto degli urti sul guidatore, mentre gli pneumatici ramponi promettono maggiore aderenza con tutti i tipi di terreno. Inoltre, è dotato di freni a disco.

È un mezzo robusto, resistente e per chi deve affrontare lunghi tragitti per andare al lavoro o
trascorrere dei bei week end all’aria aperta. Il prezzo si aggira attorno ai 600€, dipende a quale rivenditore ti affidi.

Completa il comfort di guida il pratico sellino rimovibile, al prezzo di 79€.

> Compralo su Amazon


E-Twow Scooter Elettrico

E-Twow Scooter Elettrico

Per coloro che vogliono spendere molto per un mezzo che duri nel tempo, l’E-Twow Booster V36
è la scelta migliore. Questo monopattino elettrico coniuga robustezza, alte prestazioni e leggerezza
in un unico mezzo (pesa solo 11 kg ed è facilmente ripiegabile).

Gli pneumatici sono da 8 pollici e dotati da un disegno che favorisce maggiore aderenza anche in
condizioni di pioggia. Il motore da 500W spinge il monopattino fino a una velocità di 36 km/h, ma senza abbassare l’autonomia che resiste fino a 40 km.

L’E-Twow è dotato di luci anteriori, posteriori e laterali, per una maggiore visibilità al buio. Il telaio è tra i più robusti sul mercato e la pedana è larga. Non prevede una connessione tramite app e ciò scoraggia un po’ i consumatori, soprattutto di fronte al prezzo di 850€. Il monopattino è però dotato di schermo LCD da cui si possono controllare diverse informazioni come velocità, stato della batteria, temperatura esterna ecc.

> Compralo su Amazon


Ninebot KickScooter MAX G30

Ninebot KickScooter MAX G30

Con un prezzo di 750€ in cambio di pneumatici da 10 pollici, freni con sistema antibloccaggio e un telaio super resistente, il Max G30 è perfetto per la città: non tra i più leggeri, ma stabile e sicuro, questo monopattino garantisce un’autonomia fino a 65 km, per stare all’aria aperta a lungo.

È anche tra i più tecnologici grazie al controllo smart della batteria, che le permette di durare intervenendo sulle prestazioni di guida, e alla modalità di guida pedonale che limita automaticamente la velocità a 6 km/h.

> Compralo su Amazon


Come funziona un monopattino elettrico

Parliamo di un mezzo che si può utilizzare a tutte le età e che sta rivoluzionando la nostra concezione di mobilità. Il monopattino elettrico funziona grazie a un motore che riceve la carica dalla batteria, ricaricabile mediante una normalissima presa di corrente. Se la si lascia in carica tutta la notte, il giorno dopo è possibile percorrere fino a 25 km.

Il monopattino è facilmente piegabile e occupa uno spazio minimo, tanto che è possibile portarlo su mezzi pubblici, in ufficio e anche a casa. Per azionare il monopattino elettrico, basta premere un pulsante accanto alla manopola destra del manubrio, oppure abbassare una leva con delicatezza. Il mezzo prende velocità gradualmente.

Per frenare, basta lasciare la leva dell’acceleratore e premere i due freni sul manubrio con delicatezza, proprio come si farebbe con una bici.

Simile anche a quella riguardante le bici, la legge che regolamenta l’uso del monopattino elettrico in strada è datata dicembre 2019 (Legge 160). Ecco le fondamentali norme da seguire per l’utilizzo del monopattino elettrico:

  • il monopattino può trasportare solo il guidatore, non il passeggero, né oggetti, né animali
  • il motore non deve superare i 500W di potenza
  • si guida con entrambe le mani sul manubrio
  • non bisogna superare i 25 km/h in città e i 6 km/h nelle aree pedonali
  • l’età minima per guidare un monopattino elettrico è 14 anni. Fino a 18 anni è obbligatorio
    l’uso del casco
  • nelle ore serali è obbligatorio l’uso delle luci di posizione e del giubbotto catarifrangente.

Chi non rispetta queste regole deve pagare una multa fino a 400€. Il Decreto Rilancio del 2019, inoltre, ha previsto un bonus del 60%, fino a un massimo di 500€, per chiunque acquisti un monopattino elettrico entro il 31 dicembre 2020.

Come scegliere il miglior monopattino elettrico

Come per altri mezzi di trasporto, bisogna valutare alcune variabili che possono influenzare il tuo acquisto. Innanzitutto, devi ragionare sull’uso del monopattino: valuta se utilizzarlo per lavoro o
per il tempo libero, se in una grande città o in periferia, e pensa a quanta autonomia ti serve. Infine, in base a questi criteri, valuta il tuo budget: se cerchi un mezzo di qualità, solido, potente e
affidabile, allora dovrai mettere in preventivo di spendere un po’ di più. Solitamente è difficile
trovare un monopattino di qualità a meno di 300€.

Ti lascio uno schema chiaro e semplice da consultare:

Prestazioni

Se vuoi usare il tuo monopattino per tranquille passeggiate nel week end, non ti serve spendere di
più per un mezzo veloce e con delle batterie costose. Ovviamente, i monopattini più performanti presentano delle batterie più grandi e durevoli. Ciò vuol dire più pesanti e costose. Se non ti serve prendere velocità, come quando attraversi la città nel traffico, allora puoi optare per un mezzo più economico e meno attrezzato, minimale.

Tieni a mente anche che maggiori velocità raggiunge il tuo monopattino e più in fretta si scarica la batteria. Non sarebbe bello trovarsi a piedi durante una tranquilla passeggiata domenicale fuori porta!

Autonomia

Avere un mezzo che dura a lungo nonostante gli sforzi è un vantaggio. Le batterie più affidabili
impiegano dalle 3 alle 6 ore per essere caricate e hanno un’autonomia variabile tra i 15 e i 20 km. Ovviamente la durata della batteria dipende da altri fattori, come il peso del guidatore, l’età della batteria stessa, la velocità e la pendenza della strada.

Prima di comprare un monopattino elettrico, leggete bene tutti i dettagli sulla batteria: quelle agli ioni di litio, le più diffuse, sono piccole e veloci da caricare, ma costano; quelle agli acidi di piombo sono economiche, ma difficili da gestire in termini di tempi di carica e autonomia.

Esistono poi mezzi che supportano due batterie, aumentando l’autonomia del mezzo, ma influenzandone il peso.

Telaio

La scelta del telaio deve farti ragionare su tre fattori: leggerezza, robustezza e sicurezza.

Se devi percorrere dei tratti su mezzi pubblici, soprattutto in metropolitana, è fondamentale che il monopattino si pieghi facilmente e sia leggero per il trasporto. Se invece vuoi divertirti su strada più accidentate o durante delle brevi gite fuori porta, ti conviene optare per un modello dal telaio robusto. Il peso di questi monopattini aumenta, ma così come l’affidabilità.

Altre componenti meccaniche

E’ fondamentale prestare attenzione a ruote, freni e sospensioni che sono quelle componenti che ti permettono di muoverti e fermarti in sicurezza. È vero che degli pneumatici piccoli rendono il mezzo più agile e leggero, ma valuta anche la pavimentazione che devi percorrere: in caso di buche o pavé è importante avere stabilità e resistenza agli urti. Quindi, degli pneumatici di medie dimensioni e con un disegno del battistrada caratterizzato da nervature profonde permettono un migliore attrito e aderenza. La caratteristica che completa la scelta degli pneumatici è la mancanza della camera d’aria: le ruote airless o tubeless rendono la gomma più resistente, anche in caso di urti.

Le sospensioni sono importanti sia in città che fuori strada: le vie urbane sono caratterizzate da crepe, tombini e altre asperità, per questo sarebbe bene possedere un monopattino dotato di
sospensioni anteriori e posteriori. Il prezzo si alza con questa scelta, ma il comfort aumenta e anche
il telaio del vostro mezzo ne giova. Per quanto riguarda i freni, è sottinteso dire che devono essere affidabili, responsive e non troppo legnosi. I migliori sono quelli a disco, seguiti da quelli a tamburo. È sempre bene possedere i freni sia anteriori che posteriori per una frenata più equilibrata e per scongiurare la possibilità di scivolare. Esistono anche dei freni rigenerativi, ovvero che permettono alla batteria di ricaricarsi quando si frena.

Prezzi

La qualità si paga: se stai cercando un monopattino dalle alte prestazioni, smart e al passo coi tempi,
non pretendere di spendere meno di 600€. Questa cifra potrebbe spaventarti, ma conta che un mezzo di qualità dura a lungo nel tempo. Se devi spostarti in monopattino per lavoro, allora ti conviene scegliere un mezzo costoso ma accessoriato, robusto e che richieda poca manutenzione. Se invece vuoi usare il monopattino per brevi spostamenti o passeggiate, esistono anche modelli basic che partono dai 200€.

Per concludere

Sul mercato sono stati introdotti parecchi modelli di monopattini elettrici, ognuno con le sue caratteristiche per sbaragliare la concorrenza.

Scegliere il migliore per te potrebbe sembrare difficile, ma basta considerare pochi aspetti e dedicare un po’ di tempo alla lettura dei dettagli: considera il tipo di strada che devi percorrere, se sterrata o asfaltata, pianeggiante o in pendenza, valuta l’uso di due batterie, leggi l’autonomia di ogni mezzo, le prestazioni e approfondisci il discorso delle componenti meccaniche.

Un monopattino di qualità garantisce più sicurezza, affidabilità e durevolezza. Ne varrà la pena: dirai addio alle lunghe code in città e farai la differenza per l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *