Come sbloccare uno smartphone Android se avete perso la password

E’ accaduto a ciascuno di noi, di impostare una password, una sequenza di sblocco, un PIN per poi dimenticarselo un paio d’ore più tardi. A quel punto si va nel panico perché non si può accedere al nostro smartphone che risulta bloccato, Se vi trovate in questa spiacevole situazione, seguite l’articolo qui sotto. Esso vi aiuterà a rimuovere la schermata di blocco in sicurezza.

Ogni smartphone Android ha la possibilità di impostare una schermata di blocco, per proteggere il nostro dispositivo da “occhi indiscreti”. Può essere impostato un codice PIN, una password oppure una sequenza di sblocco, questi sono sicuramente degli ottimi metodi se volete tenere al sicuro il vostro smartphone, ma cosa succede se ci scordiamo la password?

Infatti se si inserisce il codice sbagliato più volte, il telefono si blocca e non si possono fare altri tentativi per sbloccarlo, ovviamente è anche possibile accedere al vostro telefono tramite il vostro account Google, ma se il vostro telefono non ha internet, non potete fare nulla.

Come sbloccare uno smartphone Android se avete perso la password

Se vi siete scordati il codice di accesso al vostro smartphone Android, esiste un modo per tornare a far funzionare il vostro telefono, ma il prezzo da pagare, sarà quello di veder rimosse tutte le nostre applicazioni.

 

Ogni smartphone Android è dotato di una recovery, per avviarlo in questa modalità, dovrete spegnere il telefono e utilizzare una combinazione di pulsanti, che spesso varia da smartphone a smartphone, (per trovare quella adatta al vostro dispositivo vi invito a digitare su google: “come mettere in recovery e qui inserite il vostro modello di telefono) ed avviarlo in “modalità di recupero”. Una volta entrati in questo menù, troverete la voce: “wipe data/factory reset”, in questo modo il telefono verrà ripristinato allo stato di fabbrica, e avrete nuovamente potrete riutilizzare il vostro smartphone, ma ovviamente avrete perso tutti i vostri dati.

Quello che vi ho illustrato qui sopra, è un metodo universale e funziona con tutti i dispositivi Android.

  1. Spegnete il telefono;
  2. Andate in recovery;
  3. Entrati nel menu di recupero selezionate: wipe data / factory reset;
  4. A questo punto il telefono verrà ripristinato ai dati di fabbrica, e sarà nuovamente utilizzabile, anche se avrete perso tutti i vostri dati.

Se la nostra guida su come sbloccare uno smartphone Android se avete perso la password, vi sembra utile, condividetela con i vostri amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *