Come creare un menù a tendina su Excel

Creare un menù a tendina su Excel è un procedimento semplice, che consente di organizzare il lavoro e i dati in modo efficiente.

Vediamo assieme come fare.

A cosa serve un menù a tendina su Excel?

Excel è uno dei programmi della suite Microsoft Office, disponibile per Windows e MacOS. Excel serve a generare e gestire fogli elettronici, che consentono di tenere traccia di dati, produttività, ricavi, e così via. Il programma è molto meno intuitivo di Word, infatti alcuni passaggi sono un po’ macchinosi o necessitano di formule specifiche. I risultati che si possono ottenere con Excel però sono diversi e molto utili per aumentare la produttività, infatti è il programma più usato con la sua funzione.

Nello specifico, un menù a tendina consente di interagire con le voci all’interno delle singole celle, raggruppando alcune voci in elenchi distinti e rendendoli così accessibili in modo più veloce. I menù a tendina in Excel possono contenere valori definiti dall’utente, come parole o cifre presenti esclusivamente nel menù; oppure, possono sfruttare valori presenti nel foglio di calcolo.

Menù a tendina con i dati definiti dall’utente

Per creare un menù a tendina con i dati definiti dall’utente, bisogna prima convalidare i dati. Il procedimento sarà quindi:

  • Selezionare le celle in cui inserire il menù
  • Raggiungere la scheda Dati di Excel

excel

  • Cliccare Convalida

excel1

  • Selezionare Elenco dal menù Consenti
  • Digitare nel capo di testo Origine i valori da far comparire nel menù, separati da un punto e virgola

excel2

  • Fare click su OK
  • Selezionare una delle celle in cui è stato inserito il menù a tendina e cliccare sull’icona

A questo punto, verrà mostrato un riquadro tramite il quale selezionare uno dei valori definiti in precedenza.

Menù a tendina con dati già presenti nel foglio di calcolo

Per creare un menù a tendina con i valori già presenti nel foglio di calcolo, il procedimento è molto simile.

  • Selezionare le celle che contengono i valori da inserire nel menù. Non devono esserci interruzioni e devono trovarsi o nella stessa colonna, oppure nella stessa riga.
  • Andare nella scheda Formule e cliccare su Definisci nome.
  • Scrivere il nome da assegnare al gruppo di valori, senza spazi.
  • Cliccare su OK

excel3

  • Selezionare le celle in cui inserire il menù a tendina, andare poi sulla scheda Dati e quindi su Convalida dati
  • Selezionare la voce Elenco dalla schermata (menù Consenti)
  • Digitare =nome del gruppo dati, nel campo Origine

excel4

  • Cliccare su OK.

Per visualizzare il menù a tendina, selezionare una delle celle e cliccare sull’icona ▼. Una modifica ad uno dei valori verrà trasmessa automaticamente al resto del menù.

Creare un elenco a discesa dinamico

Un menù a tendina dinamico in Excel consente di aggiungere valori al menù stesso, inserendoli sull’ultima riga vuota, senza cambiare i parametri di configurazione. Per crearlo, non sarà possibile definire direttamente i dati, che dovranno essere già presenti nel foglio. Bisognerà quindi:

  • Evidenziare le celle contenenti i valori da inserire nel menù e andare nella schermata Home, andando poi su Formatta come tabella
  • Scegliere lo stile e l’etichetta della colonna
  • Andare su Tabella con intestazioni e cliccare OK

excel5

  • Evidenziale le celle della tabella senza l’etichetta.
  • Andare su Formule e quindi Definisci nome per assegnare un nome, quindi confermare.

excel6

  • Selezionare le celle dove inserire il menù e andare sulla scheda Dati, poi convalidare. Andare sul Menù consenti e quindi selezionare la voce Elenco.

excel7

  • Scrivere =nome del gruppo e quindi confermare.

Come in precedenza, per interagire con l’elenco basterà cliccare sull’icona ▼.

Questi procedimenti sono validi per le diverse versioni di Microsoft Excel, ma non per la versione App. Per qualsiasi altro procedimento e chiarimento, il supporto spiega in modo semplice i vari passaggi per effettuare l’operazione desiderata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *