Come configurare un router wifi

Configurare un router può sembrare un compito arduo, ma è molto più semplice di quanto pensi e soprattutto bastano pochi minuti. Devi solo sapere quale cavo va collegato e quindi configurare alcune impostazioni per far funzionare il router o modem-router wifi.

Non è necessario essere un mago del computer per farlo, tutto ciò che devi fare è seguire alcuni semplici passaggi descritti di seguito.

Per configurare un router, la prima cosa che devi fare è scollegare il modem che hai ricevuto dal tuo ISP o che hai comprato e poi collegarlo al PC. Prendi un cavo Ethernet, che probabilmente è incluso nella confezione, collega un’estremità al modem e l’altra estremità alla porta LAN del PC.

La porta LAN potrebbe essere etichettata come “Internet” e ha solitamente una spia led sul computer accanto alla porta. Nel router si trova posteriormente, tuttavia, la porta potrebbe essere separata dal resto su alcuni router e quasi sempre ha un colore diverso per farla risaltare.

Il passaggio successivo consiste nel collegare il modem router all’ alimentazione. Ora apri un browser sul tuo computer, Mozilla, Chrome vanno bene tutti, e visita la pagina di configurazione del router. Dovrebbe essere elencata nelle istruzioni o su un’etichetta da qualche parte sul dispositivo, ma nella maggior parte dei casi è http://192.168.1.1 o http://192.168.0.1.

Dopo aver digitato l’indirizzo, dovrai accedere. Le informazioni di accesso dovrebbero essere scritte da qualche parte nel manuale o su un adesivo posto sul router, ma in molti casi il nome utente è “admin” e la password è “Password” – creativa, lo so.

Dopo aver effettuato l’accesso, sullo schermo dovrebbe apparire una procedura guidata di configurazione, che guida l’utente attraverso tutte le impostazioni richieste. In caso contrario, trova e fai clic sull’opzione denominata “Installazione guidata” o qualcosa di simile. Le cose sono piuttosto semplici da lì, poiché dovrai dare un nome al tuo router, selezionare un protocollo di sicurezza e così via. Una volta fatto, il tuo router sarà configurato e pronto per l’uso.

In alcuni casi, ad esempio Modem router wifi fornito dalle stesse compagnie telefoniche (FASTWEB, TIM ECC.) non dovrai far altro che collegare il cavetto RJ45 alla presa del telefono con apposito filtro. Password e nome di rete si trovano scritte sotto o a lato del router.

Istruzioni dettagliate su come configurare un router:

  • Scollega il modem.
  • Collega il modem e il router (porta WAN) con un cavo ethernet.
  • Ricollega il modem e attendi alcuni minuti per la configurazione.
  • Collega il router e attendi alcuni minuti per la configurazione.
  • Collega un PC al router con un cavo ethernet.
  • Apri un browser sul tuo PC e visita la pagina di configurazione del router, di solito http://192.168.1.1 o http://192.168.0.1.
  • Accedi con le informazioni di accesso scritte nelle istruzioni o su un adesivo situato sul router.
  • Ora dovrebbe apparire una procedura guidata di configurazione (wizard). In caso contrario, individua questa opzione nel menu e fai clic su di essa.
  • Segui le istruzioni di configurazione di base, dopodiché il tuo router sarà pronto per l’uso.

Se devi ancora decidere quale nuovo router acquistare consulta questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *