Sospesi ufficialmente i servizi di Cyanogen

Nuovo browser web e lettore musicale in CyanogenMod 12 [video]

Cyanogen Inc. ha sospeso tutte le attività

Giusto come sorpresa di Natale, in un breve post sul blog ufficiale Cyanogen annuncia che sospenderà il supporto alle build e ai servizi entro il 31 dicembre. Immagino che la notizia sia una sorpresa per voi, come per me. Tutto questo avviene in un periodo molto confuso per la società. Come abbiamo visto da settimane infatti la compagnia sta passando un duro momento di transizione. Dire transizione forse è un eufemismo. Kirt McMaster non è più il CEO di Cyanogen e alcuni uffici sono stati chiusi con molti licenziamenti. Steve Kondik, co-fondatore, ha scaricato alcune responsabilità sull’ex socio McMaster, autore delle infelici frasi contro Google. Da qualche mese si capiva che tra le persone in bilico ci fosse lo stesso Kondik, co-fondatore di Cyanogen, declassato a Chief Science Officer e allontanato dal consiglio di amministrazione. Pure l’ex CEO Kirt McMaster, è stato sostituito da Lior Tal alla guida della società.

cyanogenmod 13

Nel post sul blog si legge che il progetto e il codice sorgente rimarranno a disposizione di chiunque voglia compilare autonomamente una CyanogenMod. Riportiamo di seguito: “As part of the ongoing consolidation of Cyanogen, all services and Cyanogen-supported nightly builds will be discontinued no later than 12/31/16. The open source project and source code will remain available for anyone who wants to build CyanogenMod personally”. Potrebbe essere arrivata alla fine la breve storia della compagnia fondata nel 2013 da Steve Kondik e Kirt McMaster. Tuttavia Cyanogen dovrebbe andare comunque avanti con una nuova dirigenza e una riorganizzazione. Ma ne sono poco convinto. Questo mi pare più un addio che un arrivederci, ma spero di sbagliarmi.