Snapchat Spectacles: cosa sono e come funzionano

Snapchat ha annunciato degli speciali occhiali in grado di registrare qualunque cosa vedete, compatibili con iPhone e relativamente economici; è una specie di Gopro integrata negli occhiali da sole.

Per ora sembrano compatibili solo con Iphone anche se siamo certi che in futuro saranno compatibili con tutti gli altri smartphone. Praticamente sono dei veri e propri occhiali! Per registrare uno snap (foto o video), basta premere il pulsante laterale; la registrazione si interromperà da sé dopo 10 secondi, ma premendo di nuovo il pulsante laterale si può ottenere altri 10 secondi, fino ad un incremento totale di 30 secondi per clip. In questa fase, un led interno e uno esterno comunicheranno che è in corso una ripresa video. Il flusso video viene inviato ad iPhone attraverso Bluetooth o WiFi, ma può essere conservato fino a esaurimento della memoria anche sugli occhiali stessi; per la riproduzione, servirà l’app Snapchat.

 

Gli occhiali costeranno 115€, saranno disponibili in una sola taglia e in tre colori diversi: nero, tè e corallo. Purtroppo non esiste una data cerca di commercializzazione; saranno venduti “in numero ridotto” entro l’autunno, ma non sono stati definiti ancora i canali di distribuzione.

 

Snapchat Spectacles vs Google Glass?

Ancora non sappiamo se Snapchat Spectacles saranno un’alternativa ai Google Glass, perchè, ancora oggi, Google Glass è un programma di ricerca e sviluppo di Google con l’obiettivo di sviluppare un paio di occhiali dotati di realtà aumentata. Quindi non abbiamo toccato con mano i Google Glass (nemmeno gli Snapchat Spectacles) per poterli paragonare in tutti i loro aspetti, soprattutto quelli funzionali. Gli Snapchat Spectacles sembrano più degli occhiali da sole che facilitano la registrazione di uno snap, il che fa capire che non hanno a che fare con la realtà aumentata. A questo interrogativo solo il tempo potrà rispondere con certezza, anche perchè questa tecnologia è ancora in forte fase di sviluppo.

Fonte