Huawei P9 – la recensione di MobileToday

0

Negli ultimi mesi avrete sicuramente sentito parlare del nuovo top di gamma targato Huawei ovvero Mate 9.

In quest’anno abbiamo imparato a conoscere meglio questa casa produttrice di smartphone per i prodotti che ha lanciato sul mercato: uno di questi è l’ormai conosciuto P9.

Dopo averlo provato per circa una settimana siamo rimasti molto soddisfatti e abbiamo voluto recensirlo per voi!

Andiamolo a scoprire!

CONFEZIONE

La confezione di vendita nel nostro smartphone non è eccezionale esteticamente ma molto particolare! Esteticamente è di color bianco con solamente una scritta al centro. Il materiale con cui è stata realizzata è molto bello e al tatto risulta “ruvida“. Anche all’interno è articolata molto bene. Appena aperta abbiamo uno spazio per il nostro smartphone, sotto invece, troviamo vari scomparti dedicati agli accessori presenti nelle loro scatole. Molto ma molto bella la scatola di questo smartphone. Già a partire dalla scatola si capisce la qualità del prodotto che abbiamo provato.

COSA TROVIAMO ALL’INTERNO DELLA CONFEZIONE:

All’interno della scatola troviamo:

  • smartphone Huawei P9
  • caricatore type C – USB
  • alimentatore da 5V/2A
  • cuffie
  • istruzioni
  • “spilletta” per aprire il vano sim

Il telefono si ricarica in maniera piuttosto veloce. Le cuffie, presenti all’interno della confezione, sono molto buono e anche la qualità dell’audio.

Gli accessori presenti nella confezione
Gli accessori presenti nella confezione

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  1. Display: 5,2″ FULL HD
  2. Dimensioni: 145 x 70,9 x 6,95 mm
  3. Peso: 144 g
  4. Ram: 3 GB
  5. Memoria: 32 GB
  6. Batteria: 3000 mAh

COSTRUZIONE ED ERGONOMIA

L’Huawei P9, a mio parere, è costruito molto bene ed è veramente bello. Partiamo dal fatto che le dimensioni non sono eccessive: solamente 145 x 70,9 x 6,95 mm. Solo 144 g per quanto riguarda il peso. Il display essendo “solamente” di 5,2″ è molto bello e non troppo grande.

Lo smartphone è realizzato completamente in metallo e, ciò, lo rende molto bello. Nei bordi è leggermente stondato. Questo mi piace molto e da la sensazione di aver tra le mani un dispositivo di qualità ottima.

Nella parte laterale di sinistra, troviamo il pulsante di accensione e spegnimento, questo è leggermente più ruvido, e il bilanciere del volume. Nella parte opposta, ovvero quella laterale di destra troviamo il carrellino per la sim. Nella parte inferiore troviamo, come sempre, il jack per le cuffiel’entrata Type-C per la ricarica e lo speaker. Nella parte posteriore, oltre alle due fotocamere che andremo ad analizzare dopo, troviamo lo scanner biometrico di “ultima generazione“. Quest’ultimo è veramente veloce. Nella parte posteriore sono presenti anche i due “scomparti” per le antenne.

Mi è piaciuta veramente tanto la costruzione di questo smartphone. E’ ben curato nei dettagli. Di primo impatto, il design, è molto simile a quello del suo precedente ovvero P8.

parte-posteriore-superiore parte-posteriore-sotto

HARDWARE

Huawei P9 ha un processore Kirin 955 Octa Core con una frequenza di 2.5 GHz con una GPU Mali T880 MP4. Su questo smartphone top di gamma non poteva mancare la tecnologia NFC.

La ram è di 3 GB mentre la memoria interna è di 32 GB. Quest’ultima è espandibile. Sia il Wi-Fi sia la connessione LTE sono ottime e il telefono “riceve segnale” molto bene. Lo smartphone ha delle prestazioni veramente ottime. Anche con un utilizzo molto intenso il dispositivo non si è surriscaldato. Per il resto non c’è molto da dire. Anche sotto questo aspetto, P9, mi ha soddisfatto.

DISPLAY

Su questo smartphone troviamo un display con una diagonale di 5,2″. Lo schermo è Full HDIPS NEO. L’unica pecca forse è proprio come si vedono i colori. Questi sotto la luce del sole sono buoni, ma tendono sempre ad essere verdoni-grigi. Questo non è molto evidente ma se analizzato nel dettaglio può non essere molto piacevole.

SOFTWARE

Per quanto riguarda il lato software, sul nostro P9, troviamo troviamo la versione 6.0 di Android Marshmallows personalizzata con EMUI 4.1.

L’interfaccia del nostro smartphone è molto bella. Nell’utilizzo quotidiano, il telefono , è molto fluido sia nell’aprire le applicazioni sia nell’effettuare fotografie e/o chiamate per esempio. Come ormai di consueto, abbiamo la possibilità di personalizzare il nostro smartphone attraverso gesture e widget.

FOTOCAMERA

Possiamo definire la fotocamera, sia anteriore sia posteriore, con un solo aggettivo: ottima. Le due fotocamere posteriori presenti sul nostro smartphone sono di 12 megapixel Sony con lenti Leica. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, 8 sono i megapixel presenti. Molto bello il menu presente nell’applicazione “Fotocamera” che ci permette di personalizzare le nostro fotografie attraverso l’aggiunta di filtri.

I video, anche quelli molto belli, vengono registrati a 1080 a 60 fps. La messa fuoco è molto veloce.

unknown

AUTONOMIA

La batteria di Huawei P9 è di 3000mAh. La sua durata è buono ma non ottima. Sinceramente, sotto questo punto di vista sono rimasto leggermente deluso. Su un telefono di questo livello mi aspettavo una batteria leggermente migliore. Nella mia giornata stress è arrivato alle 20:00 con il 10%.

RECENSIONE

Eccoci arrivati alla fine di questa lunga recensione di Huawei P9. Nel complesso sono rimasto molto soddisfatto di questo smartphone. I pregi sono molti e i difetti, invece, sono pochi. Il materiale con cui è realizzato è molto belo. Le specifiche tecniche di questo smartphone sono tutte, o quasi tutte, molto positive.

LA PROVA DEL GIOCO

Questa volta, ho voluto “cronometrare” in quanto tempo, un gioco come Asphalt 8, si aprisse. Il risultato è stato buono: il tempo impiegato è stato di 17″.

PREZZO

Il rapporto qualità-prezzo è molto ottimo. Personalmente vi consiglio di acquistare Huawei P9 in uno di questi due store:

  1.  Amazon
  2. Mastmen.net con il nostro codice sconto “mobiletoday”

Alternativamente, potete acquistare Huawei P9 sul sito ufficiale (o nello store fisico) di MediaWorld al prezzo di 549€

Potrebbe piacerti anche Altri di autore