Il mondo a 360° secondo Samsung: ecco i nuovi Gear VR e Gear 360

1 8

Lo sapevamo tutti che questa sarebbe stata la giornata di Samsung e nonostante le grandi aspettative la casa Coreana non ha per niente deluso.

Ovviamente protagonisti assoluti i tanto attesi Samsung S8 e S8+, i quali tra novità e conferme hanno lasciato la platea a bocca aperta.

Nel corso della presentazione avvenuta al Lincoln Center di New York, Samsung ha mostrato ai vari spettatori gli accessori e le features che faranno da supporto ai nuovissimi dispositivi:

Samsung Gear VR

Il nuovo visore per la realtà aumentata di casa Samsung, invariato nel nome ma non nell’essenza. Difatti il nuovo VR porta diverse novità a partire dall’aumento del campo visivo a 101° contro i 90 della prima versione. Aumentano anche le dimensioni delle lenti, portate a 42 mm, niente male rispetto ai 38 mm precedenti. Da segnalare anche il miglioramento dei vari sensori per la tracciatura del movimento, evitando così quei tanto odiati scatti in caso di video pesanti.

I materiali si rinnovano, risultando più comodi al viso anche in sessioni prolungate (bisogna però considerare il peso non indifferente di 345 grammi). Presente anche un piccolo controller da utilizzare insieme al visore, dotato di un touchpad circolare, di alcuni tasti e di sensori come l’accelerometro e giroscopio, il tutto a vantaggio della tanto ricercata simulazione virtuale.

Samsung inoltre rinforza e stringe alleanze, una tra le quali Oculus, uno store dedicato che offre agli utenti oltre 600 applicazioni donando un’indole social al nuovo accessorio Samsung: sarà possibile infatti creare delle social room, vedere gli avatar dei nostri amici e con loro vedere video e giocare.

Il nuovo Samsung Gear VR sarà disponibile insieme al Samsung S8 e S8+ per coloro che avranno preordinato uno dei due dispositivi. Il prezzo del singolo sarà invece di 129 Euro.

Per quelli che invece sono in possesso dei vari S6 ed S7 non disperate, a detta dell’azienda,  il VR sarà retro-compatibile con le vecchie generazioni di smartphone. Tirate pure un sospiro di sollievo!

Samsung Gear 360 (2017)

 

 

Ecco la nuova fotocamera creata appositamente per la registrazione di video a 360°. Come per il VR non cambia il nome ma la sostanza è tutta altra storia: più leggero, ergonomico ed equilibrato, grazie alla riduzione di 20 grammi e alla forma a manico per migliorarne la presa, senza abbandonare però la possibilità di inserirla in un caschetto o in un treppiedi.

Con  due sensori da 8,4 megapixel e apertura focale di 2.2 , sarà possibile trasmettere video in diretta sui vari social, come Youtube e Facebook, addirittura in 4K, ma dovrà essere collegata ad un dispositivo con base Android Nougat. Samsung inoltre dichiara che saranno 40 i minuti di registrazione con risoluzione 1920×960 a 30 fps, grazie anche alla batteria da 1160 mAh. Non solo, migliorano anche i punti di unione delle immagini delle due fotocamere rendendo l’immagine più fluida. Connettività garantita grazie al Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e al Bluetooth 4.1.

Questo accessorio sarà disponibile al pubblico solo dal secondo trimestre del 2017 ad un prezzo di 249 Euro.

Tirando le somme: conoscendo la voglia della Samsung di rendere accessibili a tutti questi nuovi accessori e unendo quest’ultimi ai prezzi dei due top di gamma, ci saranno ancora barriere con il mondo a 360°?

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

  • Andrea

    carini….!!!