KGI: 3 nuovi iPad al debutto nel prossimo trimestre

Saranno molto più potenti e di diverse dimensioni.

In un nuovo rapporto fuori questa mattina (lunedì 9) dall’analista Ming-Chi notato Quo a KGI Securities, troviamo interessanti dichiarazioni.

Tra le quali la dimensione dei nuovi iPad, uscita prevista per il Q2.

Anche se ancora è in evoluzione Apple indica che potrebbero esserci novità per quanto riguarda le dimensioni (ad oggi abbiamo da 9,7″ e da 12,9″).

Qui il comunicato (in inglese):

The new models will come in 12.9”, 10-10.5” and 9.7” versions. We note the 12.9” model will be the second generation of the existing 12.9” iPad Pro, the 10-10.5” model will be the high-end model equipped with a narrow bezel design, and the 9.7” model will be the low-priced option. The former two models will have an A10X chip manufactured by TSMC (2330 TT, NT$183.5, N), while the latter comes with an A9 chip made by Samsung LSI. Although we estimate iPad shipments in 2017 will drop again YoY to 35-37mn units, we except the decline to narrow to 10% from 2016’s roughly 20%, given that the 10-10.5” model may see more demand from commercial/ enterprises and tender markets, while the low-priced 9.7” model may have a greater shipment contribution and likely account for 50-60% of total shipments of new iPads.

Ecco la traduzione:

I nuovi modelli arriveranno con dimesioni 12.9 “, 10-10.5”, 9.7 “. Notiamo il modello 12.9 “sarà la seconda generazione degli attuali ” iPad Pro 12.9, il modello 10-10.5 “sarà il modello di fascia alta dotato di un design lunetta stretta” e il modello 9.7″ avrà il basso prezzo. I primi due modelli avranno un chip A10x prodotto da TSMC (2.330 TT, NT $ 183,5, N), mentre il secondo è dotato di un chip A9 fatta da Samsung LSI. Anche se si stima spedizioni di iPad nel 2017 scenderà di nuovo anno su anno a 35-37mn unità, si eccettua il calo di restringere al 10% a partire dal 2016 di circa il 20%, dato che il modello 10-10.5 “può vedere di più richiesta da parte commerciali / imprese e tenera mercati, mentre il modello a basso prezzo 9.7 “possono avere un contributo maggiore spedizione e probabilmente rappresentano il 50-60% delle spedizioni totali di nuovi iPads.

E le vendite?

Forse la cosa più interessante per gli azionisti AAPL è l’impatto delle vendite dei nuovi iPad e una maggiore ASP …

Kuo aspetta ancora i numeri per parlare di una leggera flessione rispetto all’anno precedente, ma una più alta ASP per compensare quella dei ricavi.

Leggiamo cosa dicono a riguardo delle vendite (inglese):

Worst has passed for Apple’s iPad. This is due to: (1) the YoY shipment decline will narrow in 2017F versus 2016; (2) a better ASP thanks to improved product mix on decreasing exposure to iPad mini will likely offset the shipment decline; and (3) an improved cost structure due to an increasing number of suppliers of touch-module lamination and DDI.

Ecco la traduzione:

Il peggio è passato per iPad di Apple. Ciò è dovuto a: (1) il calo su base annua spedizione restringerà a 2017F contro 2016; (2) una migliore ASP grazie al miglioramento del mix di prodotti su come diminuire l’esposizione al mini iPad probabilmente sarà compensare il calo della spedizione; e (3) una migliore struttura dei costi a causa di un numero crescente di fornitori di touch-laminazione del modulo e DDI.

Vedremo come saranno questi nuovi iPad e se Apple avrà un aumento di vendite rispetto gli scorsi anni.

Fonte