Facebook Messenger: arrivano le videochiamate di gruppo

Le videochiamate di Facebook Messenger supportano fino a 6 persone in contemporanea, ma con la possibilità per altre 50 di assistere e intervenire a voce e con messaggi.

Dopo aver introdotto le chiamate vocali di gruppo lo scorso mese di aprile e le videochiamate, Facebook ha annunciato nella giornata di oggi le videochiamate di gruppo.

Facebook ha da poche ore annunciato il rilascio di una nuova funzionalità per l’applicazione di messaggistica Facebook Messenger.

A partire dalla giornata di oggi offre la possibilità di avviare videochiamate di gruppo.

Sei persone potranno essere in contatto visivo.

Nessun problema se il gruppo dovesse essere più numeroso perché altri amici possono intervenire via voce (max 50).

Il nuovo servizio, lanciato in tutto il mondo, sarà disponibile per i dispositivi Android e iOS e per la versione desktop di Messenger.

Oltre 245 milioni di persone in tutto il mondo utilizzano le videochiamate di Messenger per rimanere in contatto con tutti.

Facebook ha deciso di migliorare il proprio servizio offrendo quindi la possibilità di effettuare delle videochiamate di gruppo.

La feature è utile per organizzare conferenze di lavoro in remoto ma anche per organizzare feste, eventi ed incontri con amici.

Come si fanno videochiamate di gruppo su Messenger

Per fare una videochiamata con più persone bisogna avviare l’opzione da una chat di gruppo.

Oppure crearne una nuova con i partecipanti che si vogliono vedere e sentire in video (video max 6 persone).

Quando si avvia la videochiamata, ogni utente ha la possibilità di rispondere e unirsi alla conversazione, oppure di rifiutarla.

In alternativa si possono invitare nella chiamata solo alcuni dei partecipanti alla chat di gruppo.

Il sistema consente di avere fino a sei persone in contemporanea in video.

Dà comunque la possibilità ad altri contatti di ascoltare e assistere alla conversazione, intervenire a voce e con messaggi di testo.

Fonte