Apple ha presentato un nuovo brevetto per Iphone

Arriva la notizia di un nuovo brevetto per l’Iphone

Di che cosa si tratta? Questo brevetto mostra una tecnologia in grado di leggere le impronte digitali degli utenti senza un sensore dedicato. Per entrare nello specifico, il brevetto sfrutta una tecnologia LuxVue, guarda caso un’azienda acquisita da Apple lo scorso anno. E serve per integrare su iPhone un sistema in grado di leggere le impronte digitali dell’utente senza dover utilizzare un sensore.

20190-21577-170214-Micro-l

Tanto per capirci, Apple prevede di utilizzare alcuni emettitori di luce infrarossa integrati, nascondendo il tutto al di sotto del display. Come per altri brevetti visti recentemente, questi emettitori possono essere integrati nel pannello touch, diminuendo così l’ingombro all’interno del dispositivo. Il vantaggio è presto detto. Infatti, permetterebbe ad Apple di non dover più utilizzare un sensore apposito per la lettura delle impronte digitali. Ne guadagnerebbe lo spazio e forse anche l’estetica.

Un sistema retrattile per proteggere lo schermo di iPhone

E come funzionerebbe? Quando l’iPhone è in stand-by e il dito è vicino lo schermo, sul display verrebbe generato un bitmap che indica dove posizionare il dito per leggere le impronte digitali. Vedremo se l’Iphone del decennale integrerà questa innovativa tecnologia oppure no.