Altri casi di Samsung Note 7 che esplodono

Continua, nonostante il richiamo e la sostituzione, la grana dei modelli Note 7 che esplodono in vari paesi del mondo. 

Ricordiamo che Samsung ha già ritirato alcuni modelli per renderli a posto. Samsung continua a non emettere comunicati ufficiali in questi giorni, ma ora le decisioni le stanno prendendo gli operatori stessi: AT&T, il secondo operatore statunitense per importanza, ha comunicato ufficialmente che non venderà più il Samsung Galaxy Note 7.

Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 edge

Altri operatori e rivenditori stanno valutando la stessa possibilità, ma intanto AT&T non c’ha pensato su due volte dopo i vari casi di esplosione dei Samsung Galaxy Note 7 ritenuti da Samsung sicuri e sostituiti nei giorni passati. A questi, purtroppo, se ne sono aggiunti già ultimi negli ultimissimi giorni. Ormai vengono resi noti circa 2-3 casi al giorno,al di là di ogni più pessimistica previsione.  Infatti si sono aggiunti due nuovi casi negli USA, simili agli altri nel modo in cui avvengono. I proprietari raccontano di aver prima percepito una sensazione di calore in mano o nella tasca e poi aver visto fumo. Infine l’esplosione del loro Samsung Galaxy Note 7.

Nella fotografia che ho riportato sopra potete vedere cosa resta di uno dei modelli esplosi. Samsung, intanto, ha dichiarato che non ci sono motivi per cui non dovrebbe considerare sicuri i Samsung Galaxy Note 7 sostituiti. La realtà, come stiamo vedendo da alcuni giorni, è un’altra. E ora come ora si contano 7 esemplari ritenuti sicuri e sostituiti esplosi. Nonostante le sue dichiarazioni, sempre vaghe e falsamente rassicuranti, Samsung ha iniziato a sospendere le spedizioni dei Samsung Galaxy Note 7 sicuri destinati alle sostituzioni. Il primo a non riceverne più è l’operatore australiano Telstra. Ma è molto probabile che questa situazione sarà estesa ad altri operatori e rivenditori. Quindi, vi consiglio di non acquistare nessun Note 7, piuttosto comprare un altro terminale Samsung. Inoltre, se conoscete qualcuno che ce l’ha, consigliategli di portarlo in assistenza prima possibile.

samsung-galaxy-note-7-piccola