AirPods finalmente disponibili: scopriamoli assieme

Da qualche giorno le attese AirPods sono finalmente in vendita.

Il design è esattamente quello delle cuffie che Apple ha lanciato a Settembre del 2012, insieme ad iPhone 5.

L’impegno di Apple nel segmento audio sino ad ora è stato un incubo per tutti gli audiofili.

Le cuffie incluse con iPhone e iPad non erano all’aletezza in un mercato dove gli utenti mobile investono molto nella loro musica.

Apple rende finalmente disponibili le cuffie senza fili AirPods:  possono essere acquistati da oggi su Apple Store online.

Il design è il classico delle cuffie Apple.

Curato anche il design della custodia caricabatterie che è dotata di una chiusura magnetica.

Sulla custodia c’è un tasto per il pairing con dispositivi non Apple o per il repairing.

Sulle cuffie non ci sono tasti ma un accelerometro e un sensore di prossimità che si occupano dell’interazione uomo-cuffia.

C’è un piccolissimo chip, il W1, che si occupa della gestione cuffie.

Ottima in rapporto alle dimensioni.

Una velocissima passata nel caricabatterie (che le può ricaricare tutte per circa 4 volte) gli da nuova energia in maniera fulminea.

Il Chip e i sensori di movimento coadiuvano i 2 microfoni per la soppressione del fruscio e dei suoni ambientali.

La qualità del suono è elevata, bassi profondi e alti cristallini. Alla pari con le cuffie cablate di serie con iPhone. Il volume è buono ma non spaccatimpani.

Un piccolo LED RGB segnala lo stato di carica delle auricolari o dell’attivazione della fase di accoppiamento.

Con iPhone basato almeno su iOS10, la connessione avviene rapidamente.

Basta semplicemente aprire la custodia e cliccare sul tasto connetti del popup che verrà mostrato sul display.

Su iPad o su un Mac la connessione va fatta manualmente.

Una volta connesse, le AirPods saranno automaticamente accoppiate con tutti i device Apple collegati al nostro account iCloud.

Resistenti alle cadute e alle immersioni in acqua?

Per le AirPods arrivano i test più duri ma anche più fantasiosi.

L’azienda di Cupertino non ha dichiarato resistenza all’acqua per le AirPods ma queste immerse in lavatrice sembrano continuare a funzionare.

Stessa cosa con la caduta da oltre 3 metri.

In questo video vediamo i test fatti.

Ovviamente Apple non ha rilasciato niente di ufficiale riguardo questo aspetto delle AirPods.

Fonte